Scalda i motori la nuova edizione della Mezza Maratona “Città di San Miniato” patrocinata dal Comune di San Miniato e intitolata alla memoria di Giuseppe Cerone. Nei giorni scorsi si è, infatti, riunito il comitato organizzatore composto dalle associazioni Atletica “La Rocca”, Podismo “Il Ponte”, Casa Culturale, Rico Running, Frates San Miniato, Podisti Ponteaegolesi, Polisportiva Omega e Sala 78 di Ponte a Elsa.

La manifestazione, che festeggia nel 2017 la settima edizione, si svolgerà come da tradizione nel mese di dicembre. Quest’anno il giorno sarà nelle specifico l’8 dicembre, con partenza come sempre fissata nei pressi della Casa Culturale di San Miniato Basso. La gara principale competitiva di 21,097 chilometri toccherà tutto il comune di San Miniato e avrà come testimonial il tartufo bianco delle colline sanminiatesi, che proprio nel periodo della corsa raggiunge il suo massimo in termini di qualità. La corsa è omologata come gara internazionale su strada dalla Fidal (Federazione italiana atletica leggera) e negli anni ha assunto sempre più valenza a carattere regionale e nazionale con centinaia di iscritti.

Parallelamente alla corsa competitiva si svolgeranno la quarta edizione non competitiva della maratonina a staffetta sui 10 e 11,097 chilometri e la terza edizione della marcia del tartufo bianco, marcia ludico motoria con mini run e fit walking.

I podisti anche nell’edizione 2017 affronteranno il percorso ormai ampiamente sperimentato dall’organizzazione, che toccherà tutto il comune di San Miniato. Si inizierà col via dalla Casa Culturale di San Miniato Basso passando nelle frazioni della Catena, la Scala, Isola e Roffia per terminare di nuovo a San Miniato Basso.

Tutte le informazioni relative alla Mezza Maratona si possono trovare sul sito www.mezzamaratonadisanminiato.it e sulla pagina Facebook della corsa.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*