USE BASKET

Serie D

Biancorosso-Donoratico 57-74

Biancorosso

Galligani 2, Malventi 12, Malquori 2, Staderini 3, Giovannetti F. 8, Van der wardt 1, Giovannetti S. 2, Pasquali, Pierozzi 5, Susini 22. All. Brotini (ass. Maffei)

 

Under 20 Regionale

Biancorosso Sesa-Costone Siena 51-62

Biancorosso Sesa

Geronilla, Di Prisco, Bandini 17, Deiana 9, Santos 8, Camiciottoli 5, Donati 2, De Chiara, Pieri 2, Catalani 4, Fioravanti 4. All. Nudo

 

Under 18 Eccellenza

Biancorosso Sesa-Mens Sana Siena 52-68

Biancorosso Sesa

Sbrana, Pelucchini 4, Del Rosso, Mistretta, Pierozzi, Falaschi, Bandinelli, Antonini 18, Berti 2, Maltomini 6, Raffaelli 15, Calugi 7. All. Finetti (ass. Bassi/Mazzoni)

 

Under 18 regionale

Gialloblù-Biancorosso Sesa 62-54

Biancorosso Sesa

Carpignani 16, Ciampi 5, Kamal 12, Cammilli 6, Baronti, Turchi 2, Braschi, Giovannetti, Picarella, Bulleri 9, Graziano, Bucci 4. All. Pagliai

 

Under 16 Eccellenza

Arezzo-Use Sesa 42-56

Use Sesa

Mancini Gabriele, Califano 4, Mancini Gabriel 9, Montanino 7, Bianchi 15, Bellucci 11, Bagnoli 4, Talluri, Gargelli, Pagliai, Pinzani 6, D’Elios . All. Aprea (ass. Corbinelli)

 

Under 16 Regionale

Biancorosso Sesa-Lucca 65-37

Biancorosso Sesa

Vincelles, Trinca 18, Riva 13, Prosperi 16, Fratini 7, Pesquiza, Annunziata 4, Abello, Cioni 5, Cesari 2. All. Ferradini.

 

Under 15 Eccellenza

Lucca-Use Sesa 56-61

Use Sesa

Mancini 15, Morosi 17, Montel, Casini 4, Rosselli 1, Rovini 6, Sani 2, Falaschi, Buccolieri, Chiesi, Pozzolini 9, Monizio 2. All. Corbinelli (ass. Mazzuca)

 

Under 14 Elite

Biancorosso Sesa-Prato 65-35

Biancorosso Sesa

Freda 8, Mazzoni 12, Azzato 3, Spallino, Maltomini 4, Parri 2, Lepori 4, Piccini 2, Micheli 7, Giannone 14, Fioravanti, Syll 9. All. Nudo (ass. Finetti)

 

Under 14 Regionale

Biancorosso-Folgore Fucecchio A 32-52

Biancorosso Sesa

Tozzi, Alcamo 2, Dianda 3, Panchetti 1, Leporatti 10, Borsini, Rovai, Masotti, Palatresi 16, Niccoli, Rustioni, Sabatini. All. Cappa

 

Under 13

Pool Use-Gialloblù 79-32

per il Biancorosso sono scesi in campo

Desideri, Turchi, Coscarelli, Iannone, Ciampi, Fontani, Banchi, Morelli, Sani, Bellucci, Crociani, Biondi. All. Del Meglio (ass. Freschi)

 

Under 16 femminile

Use Scotti Rosa-Prato 78-66

Use Scotti Rosa

Nannetti 10, Ruffini 11, Aramini, Francalanci 12, Pelagotti, Ammannati, Malquori 14, Betti 2, Posarelli 18, Bellantoni 8, Calugi 3, Pinzani. All. Chiari

 

Under 14 femminile

Use Scotti Rosa-Galli 47-22

Use Scotti Rosa

Ruffini 17, Govadjio 4, Cinelli 4, Alderighi 6, Petroni, Carbone, Abdyli 8, Basile 5, Lepori 1, Santini, Ostuni 2, Ugolini. All. Chiari

PALLACANESTRO EMPOLI

UNDER 18 ELITE

VIDETTA COSTRUZIONI EMPOLI – PALLACANESTRO AGLIANA 98-66 (36-25)(15-11) 51-36 (24-22) (23-8)

Videtta Costruzioni Empoli: Foschi 8, Maiolini 2, Baldi 12, Lepori, Bartalucci 27, Paci, Toni 21, Barbetta 21, Cervigni 7. All.: Mostardi Ass.: Angelucci

Pallacanestro Agliana: Baldi 8, Tissi, Santi 2, Bardi, Giusti 3, Chimenti 2, Carlesi 14, Biagioni 11, Arceni 7, Cantrè 17, Meciti 2. All.: Federighi

La Videtta Costruzioni chiude il girone di andata con 8ª vittoria consecutiva in vista dello scontro diretto contro Montale. I nostri ragazzi partono subito forte con un attacco che puntella la retina avversaria sia da fuori che da sotto, grazie ai palloni recuperati in difesa, una difesa non perfetta e grazie a qualche distrazione di troppo, gli ospiti mettono a segno ben 25 punti. Nel secondo quarto la difesa si chiude meglio, l’attacco trova qualche buona soluzione, ma un enorme quantità di palloni persi in contropiede tengono a galla gli ospiti, riuscendo a chiudere sotto 51-36 all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Mostardi partono forte e nei primi 5 minuti piazzano un break di 20-9 permettendo l’allungo, nei successivi 5 minuti però la concentrazione cala e Agliana ne approfitta piazzando un controparziale di 4-13. Gli ultimi 10 minuti sono sono  storia e Cervigni e soci piazzano un 23-8, fissando il punteggio finale sul 98-66. Ora avanti così con il lavoro forte in palestra in vista della prima di ritorno ancora in casa contro Montale, unica squadra che fino ad ora è riuscita a battere i biancoblu. Ci vuole concentrazione massima e intensitá per continuare la striscia positiva e vendicare la sconfitta.

 

ETRUSCA BASKET

C FEMMINILE: CON UN TERZO QUARTO DA INCUBO LA PALL. SAN MINIATO COMPROMETTE LA GARA CONTRO GROSSETO

Sembrava alla vigilia una partita alla loro portata, quella che le ragazze della Pall. San Miniato hanno giocato contro la GEA Grosseto lo scorso sabato 26 Novembre al PALACARISMI. Posizione in classifica e risultati precedenti delle due formazioni facevano presagire un incontro equilibrato e così è stato per i primi due quarti.

La PSM è partita bene, dando l’impressione di poter controllare l’incontro, ma senza però mai riuscire a distaccare di oltre due punti la GEA, che nella prima frazione è andata a segno solo su tiro libero. Tra le biancorosse si è messa subito in mostra la play Furi che ha subito numerosi falli e si dimostra molto precisa dalla lunetta (7 su 8 per lei nel primo quarto). E’ 8 – 8 il parziale alla prima sirena.

Anche nel secondo quarto sono state le samminiatesi a condurre, mostrando sprazzi di buon gioco, anche se gli errori sono fioccati su entrambi i fronti, ma le maremmane hanno avuto la capacità di rimanere aggrappate al match. Furi ha continuato ad essere un rebus per la difesa di casa, e sono stati ancora i canestri della n.11 ospite a far terminare anche il secondo parziale in parità (20 – 20 all’intervallo).

Al rientro dagli spogliatoi Grosseto ha cambiato difesa, schierandosi a zona, e per l’attacco biancoblu è diventato buio pesto. Con una circolazione della palla che è sembrata troppo lenta e “scolastica” le ragazze di Maffei hanno completamente smarrito la via del canestro, incorrendo spesso nelle palle perse. Sull’altro fronte invece la GEA è stata brava a capitalizzare gli errori samminiatesi, ampliando le proprie soluzioni offensive ed andando a canestro in velocità sulle palle recuperate. Vane sono state le indicazioni che coach Maffei ha cercato di trasmettere alle sue ragazze, anche tramite i due time-out richiesti. Solo nell’ultimo minuto della frazione è arrivato il primo canestro su azione delle locali, che fino a quel momento avevano racimolato la miseria di 1 punto, compromettendo l’esito dell’incontro. Con un parziale di 16 – 3 Grosseto ha chiuso il terzo quarto sul +13.

Verificata l’efficacia della propria zona 3-2, le ospiti hanno continuato fino alla fine ad adottare questo tipo di difesa e, nonostante i progressi in attacco della PSM, hanno controllato l’incontro fino al termine, aggiudicandosi i due punti in palio.

 

Pall. San Miniato vs GEA Grosseto 30 – 44 (8-8, 12-12, 3-16, 7-8)

Pall. San Miniato – Dallarmi 12, Cinelli 2, Masi 6, Giuntini, Massini, Baldini 2, Ammannati 7, Angiolini, Sivelli, Bacchi, Bandinelli, Volterrani 1.

GEA Grosseto – Carnemolla 2, Felicioni 2, Lamarri 6, Simonelli V., Furi 19, Simonelli F., Tamberi 2, Bellocchio 6, Scurti, Benedetti 7, Bonari.

CATTIVO APPROCCIO PER L’UNDER 18 CHE CADE A FIRENZE

CUS FIRENZE – ETRUSCA BASKET SAN MINIATO 63 – 41

Etrusca: Gialli ne, Pellegrini 11, Volterrani, Gentili 13, Daini Palesi, Zharku 4, Pertici L. 7, Maggiorelli, Volpi, Parlanti, Pertici A. 4, Bartoli 2. All. Carlotti Ass. Latini

Si ferma la serie positiva degli under 18, che incappano in una giornata storta sul campo del CUS Firenze. Partita mai in discussione, con i padroni di casa che volano subito sul +15 dopo dieci minuti mettendo in discesa la gara. L’Etrusca non riesce mai a trovare il ritmo partita, con il solo Gentili che riesce a limitare i danni nella fase centrale della gara. Prossimo impegno sabato 3 dicembre con Folgore Fucecchio.

 

PER L’UNDER 16 ELITE È LA QUINTA CONSECUTIVA CONTRO UN’ARCIGNA VELA VIAREGGIO

Etrusca Blukart San Miniato – Vela Viareggio 70 – 63

Etrusca: Gialli 4, Cerri 2, Pellegrini 11, Mannucci 2, Brancati ne, Daini Palesi 8, Cupolo 8, Nguyen ne, Fossetti 4, Pertici 7, Mattei 4. All. Carlotti Ass. Latini

Ancora un successo per gli under 16 che, contro il fanalino di coda Viareggio, faticano a trovare il ritmo partita e riescono a ipotecare il risultato solo nel girare di gara. La squadra di coach Carlotti non riesce a limitare con efficacia la giocate uno contro uno dei lucchesi e solo negli ultimi tre minuti, con la bomba di Pertici e quattro punti consecutivi di Mattei riescono ad avere la meglio di Viareggio. Prossimo impegno scontro al vertice domenica 4 dicembre a Carrara.

 

VENTI MINUTI DI BUON BASKET NON BASTANO ALL’UNDER 16 REGIONALE A LIVORNO

Nella trasferta in terra livornese, la Pallacanestro San Miniato affronta i padroni di casa del PL Livorno. I nostri ragazzi, vogliosi di guadagnare 2 punti in classifica, iniziano la partita col piglio giusto, giocando con aggressività sin dal primo possesso. Seppur accompagnata da qualche errore errore di troppo, è una buona prestazione quella dei ragazzi di coach Latini a cui il +4 all’intervallo sta addirittura stretto. Purtroppo nella seconda metà di gara la PL riprende fiducia e campo, complice anche un 5-0 iniziale che li proietta subito in vantaggio. I nostri ci provano in tutti i modi a rimanere agganciati alla partita, ma rispetto alla prima metà di gara gli errori diventano troppi ed i padroni di casa sono bravi a non farsi sfuggire ogni singola occasione per mettere punti sul tabellone, decretando così la nostra sconfitta.

PIELLE Livorno – PALLACANESTRO San Miniato 55 – 39

Parziali: 10-11, 8-11, 20-10, 17-7

Tabellino: Diara, Cioni 2, Gallerini, Bagnoli, D’Agnello 5, Mitolo 18, Mariotti, Biffignandi, Bernini 14, Cappellini. All. Latini

 

PER L’UNDER 15 È TUTTO FACILE SUL CAMPO DI FUCECCHIO

Folgore Fucecchio – Etrusca Basket San Miniato 30 – 60

Etrusca: Falaschi 2, Mazzantini 6, Petrolini 3, Baldi, Brancati 10, Gonnelli 5, Rossi 6, Manfredi, Pandinelli 6, Vallini 10, Ermelani 9, Zharku 3. All. Carlotti Ass. Latini

Ottiene risultato in trasferta l’Under 15 dopo un cattivo approccio iniziale, che vede i locali andare avanti nel punteggio nel primo quarto. È tra il secondo è il terzo quarto, con il ritorno in campo di Vallini e la solida prova di Pandinelli e Ermelani, che l’Etrusca ribalta la gara è mette in cassaforte un vantaggio importante, che rispecchia la differenza tra le squadre in campo. Prossimo impegno sabato 3 dicembre contro Bellaria.

UNDER 14 TORNA AL SUCCESSO NELLA TRASFERTA DI SCANDICCI

 

SCANDICCI – PALLACANESTRO SAN MINIATO 37-51

(10-11)(22-27)(32-40)

Bella prova di carattere contro una coriacea Scandicci dei nostri under 14 che dimostrano di aver imparato la lezione dopo la sconfitta a Lastra a Signa. Ottimo atteggiamento e spirito di squadra in una partita molto combattuta e sempre in equilibrio. I nostri in ogni quarto hanno incrementato lentamente il vantaggio dando ragione alle ampie rotazioni degli uomini. Sugli scudi un Montagnani determinato e attento che col suo talento ha prodotto la miglior partita offensiva. Bravi tutti gli altri compagni nel supportarlo e tenere botta in difesa e a rimbalzo.

TABELLINO: Bettini, Castaldi, Scomparin 8, Gazzarrini 6, Brogi 4, Gori, Montagnani 24, Montini 3, Oliveri 2, Speranza 2, Monaci, Scardigli 1. All. Ierardi

 

PER L’UNDER 13 UNA VITTORIA SOFFERTA CONTRO UNA COMBATTIVA VALDERA

 

PALLACANESTRO SAN MINIATO-VALDERA: 55-28(7-3)(14-11)(25-13)

 

Vittoria di carattere in una partita molto sofferta a causa della bella prova dei ragazzi di coach Davide Carlotti che danno del filo da torcere tutta la partita ai nostri Under 13. Solo nell’ultimo quarto i nostri riescono a sciogliersi in attacco e alzare le percentuali dal campo fino a quel punto disastrose. Tanto lavoro da fare per migliorare ancora in tutti gli aspetti del gioco. Importante atteggiamento combattivo nonostante tecnicamente i nostri abbiano faticato per lunghi tratti.

 

TABELLINO: Bettini 6, Castaldi 2, Scomparin 17, Brogi 8, Sabatino, Barsotti 3, Morelli 4, Vanni 5, Speranza 4, Dell’Unto 4, Scardigli. All. Ierardi

 

LA PSM SI SCUOTE TROPPO TARDI: UNDER 16 FEMMINILE SCONFITTA ALL’ELBA

In questa giornata di Campionato le ragazze della Pallacanestro San Miniato erano impegnate nell’insidiosa trasferta sull’isola d’Elba. Una partita comunque alla portata delle nostre ragazze, che però approcciano in maniera molto distratta: errori banali in fase difensiva consentono facili canestri alle padroni di casa, mentre un attacco poco aggressivo non ci aiuta a mettere punti sul tabellone. L’intervallo è quanto mai opportuno per rimettere in ordine le idee e ritrovare la concentrazione necessaria, ed infatti la differenza si vede: nella seconda metà concediamo appena 15 punti (contro i 31 dei primi 20′) alle nostre avversarie, riuscendo a recuperare anche 11 punti di svantaggio. Purtroppo il grande dispendio di energie in difesa ci porta ad essere poco lucide in attacco, compromettendoci così la possibilità di portare a casa la vittoria.

 

PALL. POL. Elba Rekord – PALLACANESTRO San Miniato 47 – 42

Parziali: 15-13, 16-8, 9-13, 7-8

Tabellino: Nahid 1, Combatti 4, Kurti G. 2, Corsi, Senesi 2, Strozzalupi, Paolinelli, Kurti S. 16, Esposito 13, Buti 4. All. Latini

ABC CASTELFIORENTINO

Sconfitte per la serie D contro Laurenziana e la serie C Femminile a Figline.

Weekend indubbiamente da dimenticare per il Gialloblu Castelfiorentino e il Basket Castelfiorentino Femminile che si arrendono rispettivamente in casa contro la Laurenziana per 49-83 e a Figline Valdarno sul parquet della capolista per 61-33.

Settima sconfitta consecutiva per il Gialloblu Castelfiorentino di Massimo Buscioni che non riesce a trovare il bandolo della matassa ed invertire la rotta in questa prima parte di stagione assolutamente da dimenticare. Di fatto contro i fiorentini la truppa gialloblu, che non ha ancora potuto schierare Corbinelli e con Dragoni in panchina solo per onor di firma causa infortunio, tiene il passo per i primi minuti, dopodichè gli ospiti allungano già al 10′ (15-24). Nel secondo quarto la Laurenziana affonda un nuovo break scappando definitivamente e andando al riposo lungo sul +30 (21-51). Con la gara ormai compromessa, al rientro i gialloblu cercano di ricucire in parte lo strappo, ma gli ospiti sono bravi ad amministrare (33-68 al 30′) e l’ultimo quarto serve soltanto per le statistiche.

GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – LAURENZIANA BASKET  49-83

Parziali: 15-24; 6-27 (21-51); 12-17 (33-68); 16-15 (49-83)

Gialloblu Castelfiorentino: Caggiano 8, Iserani 3, Scardigli 10, Mugnaini, Fabbrini 3, Buti 2, Verni 13, Dragoni ne, Leoncini, Ciapetti, Flotta 10. All: Buscioni.

Laurenziana Basket: Pini 4, Mendico 14, Ciacci 4, Becattini 8, Berti, Scarselli 3, Bardini 4, Bernardelli 19, Mannelli 3, Calamai 7, De Peverelli 4. All: Paoletti.

Arbitri: Dori di Pergine Valdarno, Pierallini di San Giovanni Valdarno.

 

Sconfitte anche le ragazze del Basket Castelfiorentino che frenano la corsa sul parquet della capolista Don Bosco Figline dove non riescono a calare il poker.
Serata completamente da dimenticare per le gialloblu con le locali che, grazie ad una zona aggressiva e a percentuali al tiro davvero impressionanti, gestiscono fin dall’avvio. Al 10′ il tabellone segna infatti già 17-3, e nella seconda frazione l’inerzia non cambia tanto che si va al riposo sul 32-11. Al rientro le gialloblu provano a ricucire, ma Figline amministra (43-17 al 30′) e l’ultimo quarto serve soltanto a fissare il punteggio.

DON BOSCO FIGLINE – BASKET CASTELFIORENTINO   61-33

Parziali: 17-3; 15-8 (32-11); 11-6 (43-17); 18-16 (61-33)

Don Bosco Figline: Palazzini M., Puglisi 3, Lorenzetti 11, Peri 7, Palazzini E. 3, Tellan 2, Chiosi 4, Gabbrielli 3, Palazzini A. 9, Tanini 5, Graziani 14. All: Rutilensi.

Basket Castelfiorentino: Trillò 2, Niccolini 2, Fanelli 5, Ulivieri 10, Lari 4, Renieri 5, Fiorentino, Lupi, Neri 4, Meloni, Barberi 1. All: Iserani.

Under 16 Elite

Sconfitta a San Giovanni Valdarno sponda Synergy per i ragazzi di Piccini e Pucci che si arrendono sul 56-46.
Partita combattuta e decisa soltanto sul finale con i gialloblu che, con Turini in panchina soo per onor di firma causa infortunio, partono forte nella prima frazione (11-16), ma gli ospiti ricuciono nel secondo periodo andando al riposo sul +2 (29-27). Al rientro allungo dei locali che toccano il +11 al 30′ (48-37) e nell’ultima frazione amministrano fino al +10 finale.

SYNERGY BASKET – ABC CASTELFIORENTINO  56-46

Parziali: 11-16, 18-11, 19-10, 8-9

Tabellino: Ancilotti, Cicilano 7, Fabrizzi 5, Fontanelli 2, Franchi 17, Montagnani 12, Raffaele 3, Turini ne. All: Piccini, Pucci.

 

Under 15 Eccellenza

Sconfitta anche per i ragazzi di Vaiani che contro la Juve Pontedera si arrendono per 52-69.
Contro una formazione dall’indubbio valore tecnico i gialloblu pagano un primo quarto da dimenticare (11-25 al 10′) che di fatto li condanna a rincorrere per tutta la durata del match. Nonostante tutto la formazione castellana non molla, ma la Juve riesce ad amministrare il vantaggio per i successivi trenta minuti fino a portare a casa la vittoria.

ABC CASTELFIORENTINO – JUVE PONTEDERA  52-69

Parziali: 11-25, 15-19, 12-15, 14-10

Tabellino: Corti 2, Cavini 18, Tanko, Capezzoli 11, Caggiano, Luari 2, Giannetti 4, Manmetti 6, Castellacci 9, Arrighi, Tinti, Marrucci. All: Vaiani.

 

Under 14 Elite

Niente da fare a Firenze sul parquet dell’Olimpia Legnaia per i ragazzi di Vaiani che si arrendono sul 61-32.
Dopo una prima parte di gara sul filo dell’equilibrio (26-21 al 20′), nella ripresa i fiorentini danno lo strappo decisivo al match affondando un break di 21-3 che decide la gara. Nell’ultima frazione l’Olimpia amministra e porta a casa i due punti.

OLIMPIA LEGNAIA – ABC CASTELFIORENTINO 61-32

Parziali: 14-8, 12-14, 21-3, 14-7

Tabellino: Fulignati 2, Giotti 7, Paciscopi 6, Marrucci 7, Barlabà 4, Moretta 2, Arrighi 1, Campinoti 3, Montagnani, Cetti, Onorato, Locci. All: Vaiani.

 

Under 13

Nel derby esterno sul campo dell’Use Empoli sconfitti per 79-32 i ragazzi di Nardi.
Un primo quarto da urlo permette ai padroni di casa di prendere in mano il comando della sfida già al 10′ (27-3) andando al riposo lungo sul 40-8. Un break troppo ampio da ricucire, e così l’Use nella ripresa deve soltanto gestire il vantaggio.

USE EMPOLI – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO  79-32

Parziali: 27-3, 13-5, 18-16, 21-8

Gialloblu Castelfiorentino: Zaadar 2, Perciavalle 8, Ringressi 13, Ciampolini 4, Masini 2, Fabrizzi 2, Sani 1, Carriero, Olmi, Ratti. All: Nardi.

Sconfitti a Cecina gli Under 18 Eccellenza per 68-62.

Si ferma a Cecina la corsa gialloblu che durava ormai da tre settimane consecutive con i ragazzi di Betti che si arrendono per 68-62 al termine di una gara punto a punto fino alla fine.
Una sconfitta amara, visto che si trattava di uno scontro diretto tra due squadre entrambe a quota 8 punti in classifica, ma con la formazione castellana costretta a pagare due pesanti assenze come quelle di Tozzi ed Oriolo, entrambi in panchina solo per onor di firma.
La partita si fa da subito combattuta con Cecina che prova ad allungare già nel primo quarto, ma l’Abc non glielo permette e si va al riposo lungo sul 43-37. Al rientro i gialloblu, guidati dal duo Ticciati-Cantini (rispettivamente 19 e 16 realizzati), annullano il vantaggio dei padroni di casa, sebbene Cecina al 30′ sia sempre con la testa avanti (57-55), e tutto si gioca dunque nell’ultima frazione. Nessuna delle due squadre riesce a scappare fino a quando, negli ultimissimi giri di lancette, i locali allungano definitivamente portando a casa i due punti.

BASKET CECINA – ABC CASTELFIORENTINO  68-62

Parziali: 18-13, 25-24, 14-18, 11-7

Tabellino: Lazzeri, Tammone 2, Maestrini 6, Oriolo ne, Sollazzi, Cantini 16, Daly 4, Vallerani 5, Meoni 8, Pratelli 2, Tozzi ne, Ticciati 19. All: Betti, Corbinelli.

Minibasket

Vittorie per Aquilotti 2006, Aquilotti 2007 e Scoiattoli 2008; sconfitta per le Esordienti.
Prosegue la corsa degli Aquilotti 2006 che si impongono sulla Pallacanestro Empoli per 18-6 conquistando tutti i sei tempini con ampio scarto. Gara sempre saldamente amministrata dai gialloblu che hanno avuto il comando delle operazioni dall’inizio alla fine del match.
Vittoria anche per gli Aquilotti 2007 che contro Tavarnelle si impongono per 15-9 vincendo quattro tempini, perdendone uno e pareggiandone uno. Ottima prestazione per i nostri ragazzi contro una squadra a pari punti in classifica. Adesso ci sarà necessità di trovare maggior continuità anche in vista della seconda fase di campionato.
Sul campo dell’Use Empoli altra vittoria per gli Scoiattoli 2008 che mantengono l’imbattibilità e portano a casa l’atteso derby per 11-13 pareggiando tre tempini, vincendone due e perdendone uno. Una vera e propria battaglia, ma la festa finale è stata tutta gialloblu.
Alla “prima” di campionato socnfitta invece per le Esordienti che si arrendono al Baloncesto Firenze pagando la maggior qualità tecnica e fisica delle ospiti. Buon atteggiamento delle nostre bambine che dovranno proseguire il buon lavoro fatto fino ad oggi, con la consapevolezza che sarà un campionato con squadre mediamente più grandi e con più esperienza.
In campo domani, invece, gli Esordienti che alle ore 17 al Pala Abc riceveranno la Pallacanestro Empoli nel derby casalingo.

Under 20 Femminile sconfitta contro Porcari per 35-52.

Niente da fare per le nostre Under 20 che tra le mura amiche si arrendono a Porcari per 35-52 al termine di un match equilibrato nel primo quarto, ma poi preso in mano dalle ospiti nella seconda frazione. Una partita che dimostra quanto ancora ci sia da lavorare, contro una squadra sicuramente alla portata delle gialloblu, ma forse sul campo più organizzata.
Prive di Arrighi e Baldinotti (quest’ultima in panchina solo per onor di firma) le ragazze di Calvani impattano bene, tanto che la prima frazione scorre via punto a punto (12-17 al 10′); nel secondo periodo, però, un totale black out in casa castellana permette a Porcari di affondare un break di 3-17 che di fatto decide la sfida: si va negli spogliatoi sul 15-34. Al rientro arriva la reazione delle gialloblu, ma il divario è ormai troppo ampio per riuscire a colmarlo e Porcari amministra fino a portare a casa il match

BASKET CASTELFIORENTINO – BF PORCARI  35-52

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*