USE BASKET

I risultati del nostro vivaio

Under 18 Regionale

Biancorosso Sesa-Amiata Basket 57-41

Biancorosso Sesa

Carpignani 14, Kamal 12, Baronti 3, Turchi, Braschi 2, Giovannetti, Biondi 3, Picarella 2, Bulleri 7, Graziano 2, Bucci 12, Chini. All. Pagliai

 

Under 16 Eccellenza

Use Sesa-Don Bosco Livorno 47-58

Use Sesa

Mancini Gabriel 8, Montanino 7 , Bianchi 7 , Bellucci 11 , Pistolesi 4 , Bagnoli 8 , Gargelli ne, Pagliai, Pinzani 2, D’Elios. All. Aprea (ass. Corbinelli)

 

Under 15 Eccellenza

Don Bosco Livorno-Use Sesa 60-36

Use Sesa

Mancini 10, Morosi 15, Casini 2, Rosselli 1, Rovini 2, Sani 2, Falaschi, Buccolieri, Chiesi 4, Monizio. All. Corbinelli (ass. Mazzuca)

 

Under 14 Elite

Biancorosso Sesa-Endas Pistoia 53-35

Biancorosso Sesa

Freda 7, Mazzoni 8, Vezzi T., Vezzi C., Spallino 1, Maltomini 7, Parri 2, Lepori 5, Piccini, Micheli 2, Giannone 8, Syll 13. All. Nudo (ass. Finetti)

 

Under 14 Regionale

Biancorosso-Bellaria 54-38

Biancorosso Sesa

Andreotti, Tozzi, Alcamo 6, Panchetti 3, Leporatti 17, Holgado 2, Rovai, Masotti, Palatresi 24, Niccoli 2, Rustioni, Sabatini. All. Cappa

 

Under 13

Pool Use-Certaldo 101-18

per Pool Use sono scesi in campo

Desideri, Morelli, Turchi, Coscarelli, Bellucci, Scali, Sani, Fontani, Pepe, Iannone, Ciampi, Montagnani. All. Del Meglio (ass. Freschi)

 

San Miniato-Pool Use 48-55

per Pool Use sono scesi in campo

Desideri, Turchi, Coscarelli, Bellucci, Crociani, Sani, Fontani, Banchi, Iannone, Ciampi, Montagnani, Biondi. All. Del Meglio (ass. Freschi)

 

Under 16 femminile

Costone Siena-Use Scotti Rosa 58-48

Use Scotti Rosa

Nannetti 8, Aramini 5, Francalanci 9, Pelagotti, Vezzi, Malquori 11, Betti, Posarelli 8, Bellantoni 4, Calugi 2, Bastianoni, Pinzani. All. Cioni

 

Under 14 femminile

Use Scotti Rosa-Baloncesto Firenze 76-26

Use Scotti Rosa

Ruffini 14, Cinelli 12, Alderighi 12, Petroni 2, Carbone 2, Abdyli 7, Basile 8, Lepori 13, Santini, Ostuni 6, Ancillotti, Ugolini. All. Chiari

_____

ABC CASTELFIORENTINO

A Montecatini contro il Nico Basket Bc sconfitto per 43-33.

Sconfitta esterna per le ragazze del Basket Castelfiorentino che si sono arrese al Nico Basket sul parquet di Montecatini per 43-33 al termine di un match rimasto comunque aperto fino allo scadere.
Nonostante le diverse assenze le gialloblu riescono a stare al passo delle locali per tutti i quaranta minuti, toccando il -3 nell’ultima frazione ma non riuscendo poi a concretizzare la rimonta.
Avvio punto a punto: al 10′ siamo infatti sul 9-8. Nel secondo quarto le locali prendono qualche lunghezza di vantaggio e si va al riposo sul 23-18.
Al rientro il Nico amministra toccando il +10 al 30′ (32-22), ma le gialloblu restano in scia arrivando fino al -3.
Nel finale, però, le padrone di casa riprendono in mano l’inerzia e scappano definitivamente.

NICO BASKET – BASKET CASTELFIORENTINO  43-33

Parziali: 9-8; 14-10 (23-18); 9-4 (32-22); 11-11 (43-33)

Nico Basket: Panelli 6, Giorgetti 4, Grieco 7, Mariotti 7, Paolini 10, Raffaelli 4, Magnoni 1, Biagini 3, Parlanti 1, Agresti, Paoli. All: Becciani.

Basket Castelfiorentino: Lari 4, Lupi 11, Costa 11, Niccolini 4, Iovenitti 1, Barberi 2, Trillò, Meloni, Bongini. All: Iserani.

Under 16 Elite

Grandissima vittoria nel derby casalingo contro la Virtus Certaldo per i ragazzi di Piccini e Pucci che si impongono per 76-69 al termine di una partita bella e combattuta, come ogni derby che si rispetti. I gialloblu ritrovano inoltre Tommaso Talluri, rientrato questa settimana dal prestito all’Use Empoli. Partenza in salita per la truppa castellana che nel primo quarto insegue la Virtus chiudendo la frazione a -7 (15-22), ma nel secondo parziale l’inerzia passa in mano ai gialloblu che affondano un contro break di 23-17 andando al riposo lungo sul -1 (38-39). Al rientro la gara si mantiene apertissima, ma con l’Abc che concretizza la rimonta passando al comando (57-52 al 30′), vantaggio che poi i gialloblu sono bravi a difendere nella quarta frazione fino a chiudere a -7 e portare a casa l’atteso derby.

ABC CASTELFIORENTINO – VIRTUS CERTALDO   76-69

Parziali: 15-22, 23-17, 19-13, 19-17

Tabellino: Tinti R. 3, Fabrizzi 4, Franchi 21, Talluri 7, Montagnani 14, Cicilano 9, Fontanelli 14, Raffaele 4, Muka, Turini ne, Di Vilio ne, Ancilotti ne. All: Piccini, Pucci.

L’U18 Eccellenza si arrende al fotofinish nel derby contro l’Use Empoli per 66-68.

Una sconfitta amara da digerire quella degli Under 18 Eccellenza che nel derby casalingo contro l’Use Empoli si sono arresi allo scadere per 66-68 al termine di una gara davvero bella da entrambe le parti.
Sentitissimo come sempre il match ha regalato emozioni dal primo all’ultimo minuto, con le due formazioni che si sono date battaglia colpo su colpo senza che nessuna riuscisse mai a scappare. Botta e risposta continui, e continui capovolgimenti di fronte: adrenalina a mille per quaranta minuti.
E che si sarebbe trattato di una sfida aperta fino in fondo è apparso evidente fin dall’avvio: primo quarto sul filo dell’equilibrio con l’Use che chiude a +3 (13-16), ma un secondo periodo con gli attacchi sugli scudi permette ai gialloblu, guidati dal duo Tozzi-Ticciati (rispettivamente 23 e 22 realizzati) di passare al comando al 20′ e andare al riposo lungo sul +1 (38-37). Al rientro si segna meno, sia dall’una che dall’altra parte, e le difese si ergono a protagoniste della terza frazione: ma il risultato non cambia, al 30′ il tabellone segna perfetta parità (50-50). Il derby si decide dunque nell’ultima frazione, anzi, negli ultimi istanti del quarto periodo quando a decidere una partita così combattuta sono sempre gli episodi. E stavolta la volata finale premia i biancorossi.

ABC CASTELFIORENTINO – USE EMPOLI   66-68

Parziali: 13-16, 25-21, 12-13, 16-18

Tabellino: Lazzeri, Tammone ne, Maestrini 6, Oriolo ne, Sollazzi 5, Cantini, Daly 8, Vallerani, Meoni 2, Pratelli, Tozzi 23, Ticciati 22. All: Betti, Corbinelli.

Under 15 Eccellenza

Brutto passo falso casalingo per gli Under 15 Eccellenza che si arrendono a Valdicornia per 29-50 al termine di una gara sempre amministrata dagli ospiti e giocata indubbiamente sottotono dai gialloblu, soprattutto in fase difensiva. Valdicornia, infatti, è scappata già al 10′ (7-20) andando al riposo lungo sul 12-31. Nella ripresa, poi, l’inerzia non è cambiata e, con un divario già ampio da cercare di colmare per la truppa castellana, gli ospiti hanno affondato il break decisivo (14-44 al 30′) e nell’ultimo quarto hanno dovuto soltanto amministrare.

ABC – VALDICORNIA  29-50

Parziali: 7-20, 5-11, 2-13, 15-6

Gli Under 13 espugnano il parquet di Valdera per 56-62.

Gran bella vittoria esterna per gli Under 13 di Carlo Nardi che espugnano il parquet di Capannoli imponendosi sul Valdera per 56-62.
Dopo un primo quarto trascorso a rincorrere (18-13 al 10′), i gialloblu passano a condurre a partire dalla seconda frazione andando al riposo lungo sul +2 (27-29). Al rientro la partita si mantiene intensa e combattutissima, ma al 30′ è sempre il Gialloblu a guidare i giochi (41-46). Un vantaggio che la truppa castellana è brava a difendere dagli attacchi dei locali anche nell’ultima frazione fino al 56-62 che porta la vittoria a Castelfiorentino.

PALL. VALDERA – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO  56-62

Parziali: 18-13, 9-16, 14-17, 15-16

Tabellino: Ratti 2, Zaadar 27, Ringressi 15, Perciavalle 9, Sani 4, Carriero 2, Masini 3, Olmi, Fabrizzi, Glieko. All: Nardi.

Under 14 Elite

Niente da fare neppure per l’Under 14 Elite che cede a Firenze sul parquet della Laurenziana per 61-42. Come per gli Under 15 si è trattato di un’altra gara sempre saldamente in mano ai fiorentini che hanno allungato fin dalla prima frazione (21-7 al 10′) andando al riposo lungo sul 38-14. Al rientro la gara si è fatta molto più equilibrata, ma i locali avevano ormai accumulato un cospicuo vantaggio che sono riusciti a gestire nella terza frazione (44-20 al 30′), e a poco è servita la reazione gialloblu sul finale.

LAURENZIANA BASKET – ABC   61-42

Parziali: 21-7, 17-7, 6-6, 17-22

Under 18 Regionale

Gran bella vittoria nel derby esterno sul parquet della Virtus Certaldo per l’U18 Regionale che espugna il palazzetto di Canonica per 45-53 al termine di una gara iniziata di rincorsa e poi condotta lungo i binari dell’equilibrio fino all’ultima frazione, quando i gialloblu sono scappati definitivamente. In avvio, infatti, è la Virtus che prova ad allungare trovando il +6 al 10′ (15-9), ma nella seconda frazione un contro break castellano porta la truppa di Sonnati ad andare al riposo lungo sul -1 (24-23). Al rientro si procede punto a punto, tanto che la terza frazione si chiude in perfetta parità (33-33). Si gioca dunque il tutto per tutto nell’ultimo periodo quando la formazione castellana cambia passo e, con un break di 12-20, porta a casa l’atteso derby.

VIRTUS CERTALDO – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO   45-53

Parziali: 15-9, 9-14, 9-10, 12-20

Tabellino: Lime 8, Ciampolini 13, Cortini 7, Barbetti 10, Hoasj, Tavarez 5, Pomponi 10, Lapietra. All: Sonnati.

Under 20 Femminile

Trasferta indubbiamente proibitiva per le ragazze di Calvani e Volterrani che, tra molte assenze, sono uscite sconfitte dal parquet della capolista La Spezia per 92-36. In sole otto a referto le gialloblu hanno dovuto vedersela contro un avversario nettamente superiore, sotto il profilo sia fisico che tecnico, tanto che la gara è durata giusto il tempo del primo quarto: al 10′ il tabellone segnava 24-9, all’intervallo lungo 47-10. Nella ripresa le padrone di casa hanno continuato a giocare su ritmi alti, allungando il divario a dismisura fino al 92-36 finale.

GOLFO DEI POETI – BASKET CASTELFIORENTINO  92-36

Parziali: 29-4, 18-6, 21-15, 24-11

Tabellino: Bongini 5, Fiorentino 2, Baldinotti 4, Arrighi, Banchelli 21, Tortorelli 2, Rossi, Girolami 2. All: Calvani, Volterrani

____

ETRUSCA

SCONFITTA DI MISURA PER GLI UNDER 16 REGIONALI CHE RESISTONO NONOSTANTE LE ASSENZE

Può capitare nell’arco di un anno che in una squadra, causa malattie ed impegni familiari, ci si ritrovi qualche assenza di troppo. Ecco, a questo giro la sorte c’è andata giù pesante e per la 7° giornata di campionato la Pallacanestro San Miniato si ritrova ad affrontare l’Argentario Basket (2° nel Girone) con soli 6 atleti a referto: 5 in campo ed 1 solo cambio a disposizione per coach Latini. L’inizio poi non è dei più rassicuranti, con un 12-0 nei primi minuti che potevano stendere un elefante. Ma i nostri ragazzi, anziché farsi prendere dallo sconforto, usano questa situazione di estrema difficoltà come ulteriore stimolo e tirano fuori una prestazione incredibile di Cuore, Sacrificio ed Orgoglio che li porta a pochi minuti dalla fine ad essere pienamente in partita, sotto di appena 3 punti. Purtroppo complice anche la stanchezza, non riusciamo a completare questo capolavoro di partita e veniamo rispediti sotto le 10 lunghezze di svantaggio, troppe stavolta da dover recuperare.

PALLACANESTRO San Miniato – BASKET Argentario 45 – 55

Parziali: 12-16, 8-12, 13-19, 12-9

 

Tabellino: Diara, Cioni 17, Gallerini 2, Mitolo 22, Mariotti, Cappellini 4. All. Latini

 

UNDER 15 OTTENGONO ANCORA UN SUCCESSO E IL PRIMO POSTO NEL GIRONE DOPO LE GARE DI ANDATA

Usic Certaldo – Etrusca Basket San Miniato 34 – 75

Etrusca: Falaschi, Mazzantini 2, Baldi 3, Brancati 14, Gonnelli 10, Rossi 2, Manfredi 4, Pandinelli 3, Vallini 20, Ermelani 7, Zharku, Niccolai 8. All. Carlotti Ass. Latini

Ancora una vittoria, la quinta consecutiva, per gli under 15 di coach Carlotti, che si impongono sul campo di Certaldo. Partita mai in discussione, con Vallini e compagni che giocano una prima parte di gara di alto livello, andando all’intervallo sul 44 a 9 e ipotecando così il risultato finale, in una gara che nella ripresa vede i ritmi abbassarsi. Prossimo impegno scontro al vertice nel girone in casa contro Castelfranco.

 

UNDER 14 SCONFITTI DOPO UNA PRIMA PARTE DI GARA DI OTTIMO LIVELLO

CMB LUCCA – PALLACANESTRO SAN MINIATO 73-37

(20-13)(39-22)(55-33)

 

Nonostante un punteggio che ci ha visto sempre in svantaggio, per 25′ i nostri under 14 si sono ben comportati contro l’ottima formazione di coach Chiarello. L’intensità e la concentrazione sono state elevate per due quarti e mezzo. Negli ultimi 15′ un pò la stanchezza un pò le uscite di Gori e Montagnani hanno impedito ai nostri canguri di finire una bella partita con il giusto piglio con cui l’avevano affrontata.

 

TABELLINO: Bettini 3, Castaldi 2, Gazzarrini, Brogi 2, Ermelani 7, Gori 7, Vanni 2, Montagnani 6, Montini 2, Oliveri 2, Monaci, Scardigli 2. All. Ierardi

 

 

DOPPIA SCONFITTA INTERNA PER UNA RIMANEGGIATA UNDER 13

Doppio turno casalingo che, in 36 ore, vede uscire sconfitti i nostri Under 13 contro le due migliori compagini del girone. Nonostante le numerose assenze e i due impegni così ravvicinati i nostri si sono dimostrati all’altezza, lottando punto su punto, e non smettendo mai di giocare con intensità e ardore. Non sempre la precisione è stata adeguata ma solo sbagliando si impara.

 

PALLACANESTRO SAN MINIATO – USE EMPOLI

48-55(13-16)(29-30)(40-40)

TABELLINO: Bettini 8, Castaldi 4, Brogi 18, Barsotti 2, Morelli, Vanni 8, Palagini 1, Rossi 2, Dell’Unto 4, Scardigli 1. All. Ierardi

 

PALLACANESTRO SAN MINIATO – FUCECCHIO 47-58

(12-18)(20-35)(30-48)

TABELLINO: Bettini 3, Castaldi 22, Brogi 6, Barsotti, Sabatino, Vanni 3, Palagini 4, Rossi 2, Dell’Unto 4, Scardigli 3. All. Ierardi

CAMPIONATO UNDER 16 SILVER 7° e 8° GIORNATA

UNDER 16 FEMMINILE: UNA PSM COMBATTIVA SFORNA DUE BUONE PARTITE

In questo “weekend lungo”, la Pallacanestro San Miniato aveva davanti 2 test molto interessanti nel Valdarno, affrontando prima San Giovanni (recupero della 6° Giornata) e poi Figline. Ma andiamo con ordine.

 

Contro il CMB, una delle migliori formazioni del girone, partiamo subito con l’atteggiamento giusto: garose, combattive e pronte a dar battaglia. Purtroppo questo spirito dura pochi minuti: le padroni di casa piano piano entrano in ritmo, mentre noi invece ne usciamo, quasi intimorite, come testimoniano i 14′ di siccità offensiva, interrotti solo negli ultimi minuti del 2° quarto. Nella seconda metà però le ragazze di coach Latini si scuotono e, ripartendo da quegli ultimi minuti, mostrano la faccia tosta e la grinta che pareva perduta, dando del filo da torcere alle ragazze del CMB.

CMB Valdarno – PALLACANESTRO San Miniato 55 – 27

Parziali: 20-4, 14-5, 9-6, 12-12

Tabellino: Lotti 10, Nahid 2, Donati 4, Combatti, Kurti G., Corsi, Strozzalupi, Paolinelli, Baronti 2, Esposito 7, Buti 2. All. Latini

Nella seconda partita a distanza di 3 giorni, ci troviamo sempre nel Valdarno, ma stavolta contro le ragazze del Don Bosco Figline. Rispetto alla scorsa partita, nella prima metà riusciamo a stare molto più a contatto con le nostre avversarie a livello di produzione offensiva, ma mostriamo distrazioni notevoli in difesa. Figline è molto brava a correre in contropiede e le ragazze di coach Latini non riescono, mentalmente, a star loro dietro, concedendo così molti canestri facili. Nella seconda metà purtroppo la musica non cambia: ogni nostra distrazione porta ad un canestro subito e, complice qualche sbandamento di troppo in attacco, subiamo un brutto parziale. Forti di un vantaggio in doppia cifra, le padroni di casa controllano il match fino alla sirena, rendendo vani tutti i nostri tentativi di rimonta.

DON BOSCO Figline – PALLACANESTRO San Miniato 50 – 36

Parziali: 14-9, 9-9, 14-6, 13-12

Tabellino: Lotti 3, Nahid 2, Donati 2, Combatti, Kurti G. 2, Corsi, Senesi, Baldacci 2, Strozzalupi, Paolinelli, Kurti S. 25, Baronti. All. Latini

_________

PALLACANESTRO EMPOLI

Under 18 Elite
COLLE BASKET – VIDETTA COSTRUZIONI EMPOLI 63-50 (10-12) (25-11) 35-23 (14-9) (14-18)
Colle Basket: Cucini E. 9, Cucini M. 4, Landozzi, Citozi 5, Noviello 19, Fontani 10, Guzzardella, Seneca 12, Gatta 3. All.: Vertaldi
Videtta Costruzioni Empoli: Foschi 1, Maiolini, Lepori, Baldi 5, Bartalucci 16, Paci, Toni 7, Barbetta 15, Cervigni 6. All.: Mostardi
Una Videtta Costruzioni senza concentrazione cade a Colle Val D’Elsa, in una partita senza la grinta e il gioco di squadra che la aveva contraddistinta fino ad oggi. Il primo quarto é la sagra dell’errore da entrambe le parti; nonostante tutto i nostri ragazzi chiudono avanti di due lunghezze. Nel secondo quarto succede quello che nessuno si aspettava e i nostri ragazzi staccano completamente la spina, in attacco solo forzature individuali e la difesa di conseguenza fa acqua. Così i padroni di casa piazzano un incredibile 20-0 in 5 minuti che ci porta sotto sul 30-12, arriva comunque una timida reazione fino al 35-23 all’intervallo. Nel secondo tempo il copione non cambia, il gioco di squadra non c’é, qualche reazione in fase difensiva porta Cervigni e soci sul meno 11 ma é un fuoco di paglia. Ora c’é da rialzare la testa e lavorare in palestra per tornare giá da subito ad essere una SQUADRA. E domenica mattina arriva Montale un ottimo test per dimostrare quello che siamo realmente.

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*