USE BASKET
Under 20 Regionale
Biancorosso Sesa-Asciano 69-76
Biancorosso Sesa
Geronilla, Bandini 24, Deiana 7, Santos 10, Donati 4, Pieri 2, De Chiara, Catalani 3, Fioravanti 19. All. Nudo
Under 18 Regionale
Biancorosso Sesa-Virtus Certaldo 29-48
Biancorosso Sesa
Carpignani 15, Ciampi, Cammilli, Turchi 2, Marconcini, Braschi, Giovannetti, Biondi 1, Picarella 4, Violanti 3, Bulleri, Bucci 4. All. Pagliai
Under 16 Eccellenza
Use Sesa-Valdicornia 72-68
Use Sesa
Mancini Gabriele 3, Califano, Mancini Gabriel 14, Montanino 5, Bellucci 30, Pistolesi 7, Bagnoli 6, Pinzani 7, D’Elios ne. All. Aprea (ass. Corbinelli)
Under 16 Regionale
Pescia-Biancorosso Sesa 57-46
Biancorosso Sesa
Ly 2, Vincelles, Trinca 11, Fratini 20, Pesquiza, Annunziata, Abello, Biondi 6, Cesari 7. All. Ferradini
Under 15 Eccellenza
Sancat-Use Sesa 64-48
Use Sesa
Mancini 18, Morosi 15, Montel, Casini 2, Rosselli, Rovini 2, Piccini, Parri 2, Buccolieri 7, Chiesi, Pozzolini, Monizio 2. All. Corbinelli (ass. Mazzuca)
Under 14 Elite
Use Sesa-Virtus Siena 85-60
Use Sesa
Freda 3, Mazzoni 14, Azzato, Vezzi, Spallino, Maltomini 6, Lepori, Cerchiaro 12, Micheli 6, Giannone 23, Fioravanti, Syll 21. All. Nudo (ass. Finetti)
Under 14 Regionale
Biancorosso Sesa-Folgore B 36-57
Biancorosso Sesa
Tozzi, Alcamo, Dianda 2, Panchetti 14, Leporatti 4, Holgado 4, Borsini, Rovai 2, Niccoli 10, Rustioni. All. Cappa
Under 13
Vico Pisano-Pool Use 4-79
per Pool Use sono scesi in campo
Turchi, Coscarelli, Bellucci, Nencioni, Crociani, Scali, Sani, Pepe, Iannone, Montagnani, Biondi, Banchi. All. Del Meglio (ass. Freschi)
Under 18 femminile
Use Scotti Rosa-Prato 58-39
Use Scotti Rosa
Nannetti, De Felice 2, Caparrini 7, Ferradini 5, Andries 4, Banchelli 14, Manetti 12, Posarelli, Ulivieri 2, Miranceli 2, Calugi 8, Biagini 2. All. Ferradini
Livorno-Use Scotti Rosa 52-30
Use Scotti Rosa
De Felice, Aramini 8, Caparrini, Ferradini 10, Andries, Banchelli 2, Posarelli, Biagini 2, Miranceli 8. All. Ferradini
Under 14 femminile
Use Scotti Rosa-Florence 82-16
Use Scotti Rosa
Ruffini 14, Govadjio 23, Cinelli 4, Alderighi 14, Petroni 2, Carbone, Abdyli, Basile 6, Lepori 13, Santini 4, Ostuni 2, Ancillotti. All. Chiari
PALLACANESTRO EMPOLI
Under 18 Elite

VIDETTA COSTRUZIONI EMPOLI – PONTEDERA BASKET 70-72 (20-23) (19-12) 39-35 (22-16) (9-21)

Videtta Costruzioni Empoli: Foschi 17, Maiolini 7, Baldi 9, Lepori, Bartalucci 10, Paci, Toni 11, Barbetta 8, Cervigni 8. All.Mostardi

Pontedera Basket: Mattolini, Giacche’ 11, Lucchesi 10, Landi, Ciano 11, Cedolini 2, Guerra 2, Puccioni 13, Chiti 9, Miranovic, Lupi 12, Di Sacco 2. All.Ormeni

La Videtta Costruzioni esce sconfitta dalla battaglia contro Pontedera, una partita molto intensa per tutti e 40 i minuti dove i nostri ragazzi si sono arresi solo negli ultimi secondi.

La partita inizia con gli ospiti che partono forte e piazzano un 0-9 che costringe coach Mostardi a chiamare immediatamente un time-out. Da lì i nostri ragazzi escono con il piglio giusto in attacco, in difesa ancora troppo soft e Pontedera chiude avanti il primo quarto sul 20-23. Nel secondo quarto le cose cambiano sopratutto in difesa, Cervigni e soci alzano l’intensitá e mettono il naso avanti, ma un canestro da 3 allo scadere da parte degli ospiti ricuce un po’ lo svantaggio chiudendo sul 39-35 la metá partita.  Al rientro dagli spogliatoi però i biancoblu non ci sono con la testa e la partitá è di nuovo in paritá, che perô dura poco perchè la truppa di coach Mostardi non ci sta riprendendo a macinare gioco in attacco e con grande intensitá in difesa. Nonostante i momenti di confusione con gli arbitri che lasciano tanto al gioco fisico sia da una parte che dall’altra il punteggio a fine terzo quarto dice 61-51 Empoli.  Negli ultimi 10 minuti succede l’incredibile, l’attacco empolese va in confusione e piano piano gli ospiti si riavvicinano anche grazie a qualche disattenzione difensiva di troppo, a poco più di 2 minuti dalla fine arriva il sorpasso,meno di un minuto da giocare 67-71 Pontedera, Foschi mette la bomba del 70-71 una grande difesa biancoblu’ riesce a recuperare la palla, timeout Empoli con 19 secondi da giocare. Ultima azione e gli ospiti recuperano palla, fallo sistematico con 9 secondi da giocare, il primo libero va a bersaglio 70-72,  errore sul secondo lotta a rimbalzo che premia Empoli fallo subito e rimessa con  due secondi da giocare  ma l’ultimo tiro non va e gli ospiti portano a casa i due punti.

Under 15 Regionali

SAR COSTRUZIONI EMPOLI – SCUOLA BASKET CASCINA 63-42 (22-9) (14-14) 36-23 (19-13) (8-6)

SAR Costruzioni Empoli: Latini 20, La Porta, Todisco 4, Lin, La Rosa 12, Palandri, Cardanelli 4, Matteuzzi 4, Di Nicola 4, Oliveri 13, Betti 2, Bartoli. All.: Mostardi

Scuola Basket Cascina: Cei 8, Granchi 5, Mancini 9, Consani 6, Del Grata, Lamberti 5, Di Canola N. , Di Canova E., Abruzzese 3, Roga 5. All.: Muntoni

Gli Under 15 targati SAR Costruzioni tornano alla vittoria, in una partita condotta dal primo all’ultimo secondo. I ragazzi di coach Mostardi partono subito forte grazie ad una difesa intensa e ad un attacco in ritmo, che li porta giá alla doppia cifra di vantaggio alla prima sirena sul 22-9. Nel secondo quarto la difesa concede qualche rimbalzo offensivo di troppo e gli ospiti riescono comunque a rimanere attaccati alla partita sul 36-23 dell’intervallo. Al rientro dagli spogliatoi Latini e soci tornano ad aggredire in difesa, tuffandosi su tutti i palloni e segnando facili canestri grazie ai contropiedi che permettono ai biancoblu di allungare. L’ultimo quarto vede tanti errori in fase offensiva da entrambe le parti ma il risultato

ABC CASTELFIORENTINO

Under 13

Sconfitta casalinga per l’Under 3 che si arrende alla Folgore Fucecchio per 31-59
Gara tutta di rincorsa per i gialloblu con gli ospiti che allungano nel primo quarto (8-16) scappando poi nella seconda frazione e andando al riposo lungo sull’11-28. Al rientro la truppa castellana prova a colmare il divario, ma la Folgore è brava ad amministrare e ad allungare definitivamente.

GIALLOBLU CASTELFIORENTINO – FOLGORE FUCECCHIO  31-59

Parziali: 8-16, 3-12, 13-16, 7-15

Tabellino: Ciampolini 6, Zaadar 17, Fabrizzi 4, Cirivello 2, Olmi 2, Cini, Ratti, Sani, Masini, Ringressi. All: Nardi.

Vittoria esterna per l’U16Elite che espugna Calcinaia per 65-69.

Gran bell’acuto esterno per l’Under 16 Elite che espugna il parquet di Calcinaia per 65-69 al termine di una gara intensa e combattuta fino allo scadere. Ottima prestazione per l’intero collettivo gialloblu, autore di una buonissima prova soprattutto sul finale, quando i nostri ragazzi sono riusciti a mantenere la giusta lucidità per far propria la volata.
Avvio equilibrato, senza che nessuna delle due squadre riesca a scappare, ma al 10′ è l’Abc a prendere un primo margine di vantaggio chiudendo il parziale a +5 (17-22). Un vantaggio che la formazione gialloblu riesce a difendere nel secondo quarto andando al riposo lungo sul +8 (29-37), ma al rientro sono i locali ad affondare il contro break che sembra portare l’inerzia in favore di Calcinaia: al 30′ infatti siamo in perfetta parità 45-45. Nell’ultimo quarto la gara procede punto a punto fino a quando, sul finale, l’Abc affonda la zampata decisiva chiudendo a +4.

BASKET CALCINAIA – ABC CASTELFIORENTINO   65-69

Parziali: 17-22, 12-15, 16-8, 20-24

Tabellino: Cicilano 9, Talluri 14, Turini 14, Franchi 10, Montagnani 7, Fontanelli 4, Capezzoli 6, Fabrizzi 5, Di Vilio, Castellacci, Muka. All: Piccini.

Under 15 Eccellenza

Sconfitta amara per l’Under 15 Eccellenza che si arrende sul parquet del Basket Cecina per 46-43.
Nonostante le pesanti assenze i gialloblu conducono una buonissima gara, pagando di fatto soltanto una prima frazione giocata sicuramente non al meglio: Cecina, infatti, al 10′ guida 20-11, vantaggio che poi riesce ad amministrare nei successivi tre periodi di gioco nonostante i continui attacchi gialloblu. L’Abc ricuce con calma, ma sul finale non riesce a concretizzare la rimonta chiudendo a -3.

BASKET CECINA – ABC CASTELFIROENTINO  46-43

Parziali: 20-11, 14-15, 5-9, 7-8

 

Under 18 Regionale

Sconfitta sul parquet di Abbadia anche per l’Under 18 Regionale che si arrende all’Amiata Basket per 78-72.
Ottima la partenza dei gialloblu che conducono i giochi nella prima parte di gara chiudendo sul +6 la prima frazione (18-24) e mantenendo inviariato il distacco all’intervallo lungo (34-40). Al rientro, però, i locali iniziano la risalita trovando la parità al 30′ (56-56). Ultimi dieci minuti quindi decisivi, ma l’inerzia resta in mano ai padroni di casa che in volata allungano e portano a casa la vittoria.

AMIATA BASKET – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO  78-72

Parziali: 18-24, 16-16, 22-16, 22-16

Tabellino: Lime 4, Ciampolini 12, Cortini 22, Arfaioli 9, Barbetti 7, Hosaj 2, tavarez 16. All: Sonnati.

 

Minibasket

Grandissimo terzo posto per la nostra squadra femminile impegnata lo scorso weekend nel torneo “Synergie Cup” organizzato da Poggibonsi per la categoria Gazzelle. I complimenti dell’intera società alle nostre bambine che si sono classificate al terzo gradino del podio su dodici squadre partecipanti, dietro soltanto al Galli, vincitrice del torneo, e al Bresso Milano. Le nostre cestiste portano a casa tre vittorie su quattro gare disputate, ma soprattutto vivono un’importantissima esperienza sia dentro che fuori dal campo, resa ancor più importante dal fatto di provenire da un campionato trascorso a giocare contro squadre sempre più grandi. Nelle due gare di qualificazione le gialloblu vincono contro Altavilla Vicenza e Basket Femminile Milano, chiudendo così al primo posto il proprio girone. Poi arriva la sconfitta nella semifinale contro Bresso Milano, al termine di una partita davvero combattutissima e terminata con due tempini vinti e quattro persi. Infine, la finale per il 3°/4° posto vede le nostre Esordienti imporsi su Casalecchio Bologna vincendo cinque tempini e perdendone soltanto uno, qualificandosi così al terzo posto. Un applauso dunque alle nostre bambine e un ringraziamento sentito e doveroso alla società di Poggibonsi per l’ospitalità e l’ottima organizzazione della manifestazione.
Passandoa lle squadre maschili arriva la prima sconfitta stagionale per gli Aquilotti 2006 con la Laurenziana che espugna il Palaroosevelt per 11-13 vincendo tre tempini contro i due dei nostri ragazzi. Gran bella partita, sia dall’una che dall’altra parte, tra due squadre che si confermano tra le indiscusse protagoniste della provincia di Firenze.
Vittoria, invece, per gli Scoiattoli 2008 che espugnano il parquet di Calenzano per 8-16 vincendo cinque tempini e perdendone soltanto uno. Un’altra grande prestazione per i nostri bambini che continuano a collezionare vittorie su vittorie.
Rimandata, su richiesta della squadra avversaria, la partita degli Esordienti contro la Florence, adesso in attesa che venga stabilita la data del recupero.
Infine, turno di riposo per gli Aquilotti 2007 che, dopo aver chiuso in terza posizione la seconda fase di campionato, sono adesso in attesa di iniziare la terza fase la prossima settimana che li vedrà impegnati nel girone delle prime sei squadre classificate. Intanto, da venerdì a domenica, saranno a Bologna tra i protagonisti del torneo internazionale “Un canestro per Bologna”: a loro il nostro grandissimo in bocca al lupo.

ETRUSCA

L’UNDER 18 REGIONALE GIOCA UN’ALTRA GARA SOLIDA MA VAIANO LA SPUNTA NEL FINALE

ETRUSCA BASKET SAN MINIATO – BASKET VAIANO 56 – 61

Etrusca: Gialli 4, Volterrani, Mannucci 4, Gentili 6, Daini Palesi 16, Pancioli 9, Cupolo 4, Pertici L. 2, Fossetti 2, Pascale 7, Volpi 1, Parlanti. All. Carlotti

Arriva un’altra sconfitta per l’Under 18 regionale, che combatte su ogni pallone contro Vaiano, che riesce solo nel finale a far prevalere la maggiore età e fisicità. Partita sempre in equilibrio, con Pancioli e Daini Palesi a tenere il contatto in fase offensiva con gli avversari e una difesa arcigna di tutta l’Etrusca, che costringe a tiri difficili per tutti e quaranta i minuti gli ospiti. Solo nel secondo tempo Vaiano prova a scappare, ma i ragazzi di coach Carlotti non si arrendono e solo gli episodi nel finale penalizzano Pascale e compagni, che meritavano senz’altro di più dopo una gara giocata con coraggio e determinazione.

 

L’UNDER 16 ELITE FA UN’ALTRA IMPRESA ESPUGNANDO IL CAMPO DI SYNERGY

Synergy Basket – ETRUSCA BASKET SAN MINIATO 45 – 48

Etrusca: Gialli 1, Cerri ne, Pellegrini 19, Mannucci 2, Bettini, Daini Palesi 1, Cupolo 4, Nguyen 3, Fossetti, Pertici 10, Mattei, Carmignani 10. All. Carlotti Ass. Latini

La seconda fase continua a gonfie vele per gli under 16 ELITE, che ottengono altri due punti d’ora sul campo di Synergy, ancora imbattuta in casa da inizio stagione. Partita spigolosa fin dall’inizio, ma estremamente equilibrata, con Pellegrini a segnare i primi 9 punti per l’Etrusca, in una gara che si segna con il contagocce, fino al 24 pari all’intervallo. Nel secondo tempo i padroni di casa provano a scappare e ci vogliono i canestri di Carmignani è ancora di Pellegrini nel finale per strappare la vittoria in trasferta, che rimette in corsa per raggiungere le FinalFour i ragazzi di coach Carlotti, che saranno impegnati ancora in trasferta nella giornata di mercoledì 22 marzo a Legnaia.

 

 

UNDER 16 REGIONALE: SCONFITTA CASALINGA PER LA PSM

Impegno non facile quello che si prospettava per la Pallacanestro San Miniato in questo weekend: al PalaMannucci arrivava infatti il Bellaria Pontedera, squadra in corsa per aggiudicarsi il 1° posto nel girone. I ragazzi di coach Latini ci provano con la loro solita garra e lotta ad arginare l’attacco degli ospiti, ma contro una squadr come Bellaria, brava a capitlizzare su ogni nostro errore, c’è ben poco da fare. La PSM però dimostra orgoglio e non molla un centimetro, lottando fino in fondo e vincendo l’ultimo quarto, sintomo di una squadra che, anche se sotto nel punteggio, non ha mai smesso di provarci.

PALLACANESTRO San Miniato – BELLARIA Pontedera 44 – 68

Parziali: 8-17, 11-20, 9-19, 16-12

Tabellino: Diara, Aiello, Cioni 13, D’Agnello 2, Strelnikov 6, Mariotti 4, Biffignandi, Bernini 1, Cappellini 2, Gargelli 16. All. Latini

DOPPIA SFIDA PER GLI UNDER 15 REGIONALE CHE CADONO AL FOTOFINISH CON LEGNAIA E DOMINANO LA GARA CON VIAREGGIO

Olimpia Legnaia – Etrusca Basket San MINIATO 49 – 48

Etrusca: Petrolini, Ermelani 3, Pandinelli, Mazzantini 5, Vallini 11, Niccolai 3, Baldi, Gonnelli 9, Brancati 6, Zharku, Manfredi 3, Rossi 5. All. Carlotti

Etrusca Basket San Miniato – VELA VIAREGGIO 100 – 35

Etrusca: Petrolini 4, Ermelani, Pandinelli 6, Mazzantini 13, Vallini 2, Niccolai 4, Baldi 9, Gonnelli 20, Brancati 12, Zharku 9, Manfredi 10, Rossi 11. All. Carlotti

 

Una vittoria netta e una sconfitta sfortunata per gli under 15 regionali di coach Carlotti. Nella trasferta di Legnaia i ragazzi dell’Etrusca soffrono lo svantaggio per buona parte della gara, ma sono capaci di rimontare 14 punti di svantaggio e di volare sul +3 a un minuto dalla fine. Solo negli ultimi minuti Legnaia è cinica nel sfruttare gli errori dei ragazzi sanminiatesi e strappare i due punti in palio. Netta e senza storia la vittoria su Viareggio, con Gonnelli e compagni capaci di piazzare undici bombe in tutta la gara, ma soprattutto di imporre un ritmo che schianta le velleità dei lucchesi. Prossimo match nel giorno di venerdì 24 marzo a Carrara, una delle favorite per il passaggio alle FinalFour.

 

 

 

L’UNDER 14 SCONFITTA AL SUPPLEMENTARE CON BELLARIA

PALLACAENSTRO SAN MINIATO – BELLARIA PONTEDERA 54-66

(7-13)(18-20)(34-36)(50-50)

Partita vibrante in cui dobbiamo recriminare per i troppi errori nel primo tempo che non ci permettono di mettere la testa avanti nel punteggio. I problemi di falli di Scomparin e Montagnani condizionano la gara, così come quelli fisici di capitan Gori. Nel finale una bomba e un tiro libero di Ermelani ci danno il +2 a 12″ dalla fine palla in mano. Ermelani stesso si trova libero sotto canestro ma sbaglia di un soffio, sul contropiede successivo subiamo il pareggio ma non realizziamo il tiro per vincere. Nel supplementare i nostri avversari fanno un monologo e prendono il largo.

TABELLINO: Bettini 6, Scomparin 18, Ermelani 10, Gori 2, Montagnani 6, Montini, Oliveri 4, Speranza 4, Monaci, Scardigli. All. Ierardi

 

L’UNDER 13 CHIUDE LA PRIMA FASE AL TERZO POSTO CON LA VITTORIA SU CALCINAIA

CALCINAIA-PALLACANESTRO SAN MINIATO 39-74

(9-14)(14-40)(23-62)

Buona prova a Calcinaia per chiudere il girone di qualificazione. Quarti alterni in termini di intensità e applicazione. Il primo e l’ultimo quarto ci vedono svogliati e poco applicati mentre i due quarti centrali sono molto buoni come testimonia il parziale (14-48 nei 20′ a cavallo della pausa). Ora sotto con la seconda fase che qualifica alle finali per il titolo. Troveremo CASCINA, GHEZZANO, LABRONICA LIVORNO e DON BOSCO LIVORNO. Quattro compagini di altissimo livello che permetteranno ai nostri canguri di fare una esperienza altamente formativa per continuare nel modo migliore il loro percorso di crescita.

TABELLINO: Bettini 15, Scomparin 11, Masoni 2, Brogi 10, Ermelani 6, Simoncini, Nannetti 2, Palagini 2, Speranza 3, Rossi 2, Dell’Unto 13, Scardigli 10. All. Ierardi

 

ULTIMO QUARTO STELLARE: L’UNDER 16 FEMMINILE CONQUISTA L’ELBA

Non era iniziata nel migliore dei modi la partita per la Pallacanestro San Miniato in casa della Pallacanestro Rekord Elba; un inizio moscio e distratto, differente dalle ultime uscite, in cui però riescono a non far scappare le padroni di casa. Una volta smaltita la brutta partenza, le ragazze di coach Latini iniziano a giocare la loro partita, riuscendo a stare sempre a contatto con le avversarie. Sembra il film già visto nei precedenti incontri, con le nostre che rincorrono per tutta la partita senza mai riuscire a mettere la testa avanti, ma a questo giro le ragazze hanno pronto tutt’altro finale: iniziato sul -4 l’ultimo quarto, la PSM piazza un parziale di 20 a 6 che non lascia scampo alle avversarie, conquistando così la prima vittoria di questa Seconda Fase.

PALLACANESTRO POL. REKORD Elba – PALLACANESTRO San Miniato 38 – 48

Parziali: 15-13, 10-9, 7-6, 6-20

Lotti 8, Nahid 11, Donati, Combatti, Kurti G., Senesi, Baldacci, Kurti S. 18, Esposito 11. All. Latini

 

GRANDE ESPERIENZA ALLA SYNERGYE CUP PER LE NOSTRE GAZZELLE

Bellissima esperienza il primo torneo per le nostre Gazzelle. Non ci interessa l’ultimo posto (possiamo solo migliorare) in un torneo dall’ottimo livello tecnico, quanto il vissuto acquisito per un gruppo che non fa il campionato quest’anno.

Le ragazze si sono divertite e hanno fatto squadra così come i genitori.

Un grazie particolare alle due istruttrici Vittoria e Aurora che hanno gestito il gruppo in modo fantastico. Un applauso a tutte le nostre gazzelle: ELISA, VIOLA, GIULIA, ANNA, VALERIA, VITTORIA, SOFIA, SOPHIE, VIOLA, ALEXANDRA, DALILA, SARA, EMMA, REBECCA

 

 

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*