USE BASKET

Under 20 Regionale
Biancorosso Sesa-Virtus Siena 40-83
Biancorosso Sesa
Geronilla, Di Prisco, Bandini 12, Deiana 5, Santos 8, Camiciottoli 7, Donati 2, De Chiara, Pieri, Catalani 4. All. Nudo
Under 18 Eccellenza
Biancorosso Sesa-Galli San Giovanni 101-50
Biancorosso Sesa
Sbrana 7, Pelucchini 6, Landi 4, Vercesi 5, Mistretta 3, Pierozzi 10, Falaschi 9, Bandinelli 2, Antonini 8, Berti 5, Maltomini 18, Raffaelli 24. All. Finetti (ass. Bassi/Mazzoni)
Under 18 Regionale
Costone-Biancorosso Sesa 65-46
Biancorosso Sesa
Carpignani 9, Kamal 9, Cammilli, Baronti 5, Turchi 7, Marconcini 4, Giovannetti 1, Picarella 2, Bucci 9. All. Pagliai
Under 16 Regionale
Massa e Cozzile-Biancorosso 78-49
Biancorosso Sesa
Vincelles, Trinca 11, Prosperi 4, Fratini 24, Annunziata, Abello 2, Biondi 4, Cioni 2, Cesari 2. All. Ferradini
Under 15 Eccellenza
Use Sesa-Labronica 59-63
Use Sesa
Mazzoni, Mancini 17, Morosi 20, Casini, Rosselli 2, Rovini 6, Sani 9, Falaschi, Buccolieri 2, Chiesi 3, Pozzolini, Monizio. All. Corbinelli (ass. Mazzuca)
Under 14 Elite
Use Sesa-Pl Livorno 88-67
Biancorosso Sesa
Freda 5, Mazzoni 14, Vezzi T. 4, Azzato 6, Vezzi C., Spallino 4, Maltomini 8, Parri 7, Lepori 2, Giannone 24, Syll 15, Micheli 4. All. Nudo (ass. Finetti)
Under 14 Regionale
Folgore Fucecchio-Biancorosso Sesa 30-36
Biancorosso Sesa
Alcamo 2, Dianda, Panchetti 4, Leporatti 2, Borsini 2, Rovai 2, Masotti, Palatresi 24, Rustioni, Sabatini. All. Cappa
Under 13
Pool Use-Vico Pisano 111-9
per Pool Use sono scesi in campo
Morelli, Turchi, Coscarelli, Bellucci, Nencioni, Crociani, Scali, Sani, Fontani, Bianchi, Montagnani, Biondi. All. Del Meglio (ass. Freschi)
Under 18 femminile
Use Scotti Rosa-Nico Basket 58-49
Use Scotti Rosa
Manetti 17, Ferradini 5, Malquori 2, Banchelli 13, Andries 7, Caparrini 10, Posarelli 7, Nannetti, Biagini, Miranceli, Ulivieri, De Felice. All. Ferradini
Galli San Giovanni-Use Scotti Rosa 45-42
Use Scotti Rosa
Ulivieri, Ferradini, De Felice, Caparrini, Nannetti 1, Andries 4, Posarelli 4, Malquori, Biagini 6, Banchelli 8, Miranceli, Nannetti 19. All. Ferradini (ass. Freschi)
Under 16 femminile
Use Scotti Rosa-Livorno 54-37
Use Scotti Rosa
Nannetti 11, Ruffini 4, Francalanci 10, Malquori 11, Posarelli 12, Bellantoni 2, Betti 2, Pinzani, Aramini, Calugi, Vezzi 2. All. Cioni
Under 14 femminile
Use Scotti Rosa-Firenze 60-27
Use Scotti Rosa
Ruffini 20, Govadjio, Alderighi 8, Carbone 2, Abdyli 4, Basile 5, Lepori 15, Ostuni 4, Ancillotti, Antonini 2. All. Chiari
ABC CASTELFIORENTINO
Under 18 EccellenzaInizia nella maniera migliore il 2017 per l’Under 18 Eccellenza che riprende da dove aveva chiuso il 2016, ovvero dalla vittoria di Lucca, per andare ad espugnare anche il parquet della Virtus Siena in cui si impone per 52-65. Ottima prestazione per la truppa gialloblu che, dopo aver condotto i primi due quarti di gioco, pur con i padroni di casa sempre a distanza ravvicinata (9-15 al 10′, 26-34 al 20′), nella terza frazione accusa un calo che permette alla Virtus di affondare un break di 22-8 che ribalta completamente l’andamento del match: al 30′ infatti il tabellone segna 48-42 e i locali passano al comando. La Virtus sembra ormai avere l’inerzia dalla sua, ma l’Abc torna in campo dall’ultimo mini intervallo con ben altra faccia e si vede: contro break gialloblu di 4-23 e la vittoria prende, più che meritatamente, la via di Castelfiorentino.

VIRTUS SIENA – ABC CASTELFIORENTINO   52-65

Parziali: 9-15, 17-19, 22-8, 4-23

Tabellino: Lazzeri, Tammone, Maestrini 6, Oriolo 4, Sollazzi 5, Cantini 7, Daly 19, Vallerani 1, Meoni 9, Pratelli, Tozzi 5, Ticciati 9. All: Betti.

 

Under 16 Elite

Sconfitta a Firenze per gli Under 16 Elite che si arrendono sul parquet del Pino Dragns per 84-56.
I padroni di casa partono subito con il piede sull’acceleratore trovando due importanti parziali già nella prima parte di gara che costringono i gialloblu ad inseguire per l’intera durata del match: si va negli spogliatoi sul 47-30. Al rientro arriva la reazione castellana e la gara si fa subito ben più combattuta, ma i fiorentini devono soltanto amministare e ci riescono fino allo scadere.

PINO DRAGONS – ABC CASTELFIORENTINO  84-56

Parziali: 24-13, 23-17, 17-15, 20-11

Tabellino: Di Vilio 2, Cicilano 3, Turini 17, Montagnani 4, Fontanelli 4, Talluri 9, Fabrizzi 3, Muka 4, Franchi 10. All: Piccini.

 

Under 13

Niente da fare sul campo della Folgore Fucecchio neppure per gli Under 13 che escono sconfitti per 53-36.
Gara di fatto decisa nella prima due frazioni alle quali i gialloblu impattano con il freno a mano tirato, e i locali ne approfittano scappando e andando al riposo sul +16 (26-10 al 20′). Nella ripresa la truppa castellana rosicchia qualche punto (39-26 al 30′), ma la Folgore gestisce e porta a casa i due punti.

FOLGORE FUCECCHIO – GIALLOBLU CASTELFIORENTINO  53-36

Parziali: 12-5, 14-5, 13-16, 14-10

Tabellino: Sani 2, Masini 12, Oussama 8, Ringressi 11, Ciampolini 1, Ladani 2, Cirivello, Fabrizzi, Olmi, Ratti. All: Nardi.

 

Under 20 Femminile

Sconfitta a Lerici contro San Terenzo per l’Under 20 Femminile che, con sole otto giocatrici scese a referto, torna a casa sconfitta per 53-46. Gara intensa e ben giocata sul piano dell’atteggiamento, pur con le locali sempre avanti nel punteggio. Dopo il 17-9 iniziale si va al riposo lungo con le gialloblu che inseguono a -9 (32-23). Nella ripresa la formazione castellana prova a ridurre il divario, ma le rotazioni limitate costringono le gialloblu agli straordinari, e presto la stanchezza si fa sentire. Così San Terenzo amministra il vantaggio e chiude a +7.

AUDAX SAN TERENZO – BASKET CASTELFIORENTINO   53-46

Parziali: 17-9, 15-14, 9-10, 12-13

Tabellino: Bongini 2, Baldinotti 6, Giglioli, Caverni 6, Barberi 4, Banchelli 24, Tortorelli 4, Rossi, Staglianò ne. All: Calvani, Volterrani.

 

Minibasket: Aquilotti primi al 2° Torneo della Befana di Piombino

Befana in grande stile per il gruppo Aquilotti 2006 che continua a conquistare un torneo dietro l’altro.
Stavolta i gialloblu danno spettacolo in quel di Piombino in cui si classifiano primi tra le sei squadre partecipanti al 2° Torneo della Befana seguiti da Cecina, Us Livorno, Piombino, Biancorossa Grosseto e Calcinaia. En plein per i nostri ragazzi che arrivano sul gradino più alto del podio dopo aver vinto tutte le cinque partite disputate. La formula del torneo prevedeva infatti un unico girone all’italiana e i cestisti gialloblu si sono imposti contro tutte le partecipanti al torneo, dando ancora una volta prova di un gioco intenso e brillante.
Due giorni sicuramente impegnativi, ma anche belli e stimolanti per i nostri Aquilotti, e per i quali è doveroso ringraziare il Minibasket Piombino per l’ospitalità e la perfetta organizzazione della manifestazione.

Under 18 Eccellenza

Si infrage sul finale la rimonta dell’Under 18 Eccellenza che contro la capolista Mens Sana Siena sfiora il colpaccio arrendendosi per 70-79 dopo aver toccato il -4 e aver completamente riaperto la gara ad un giro di lancette dalla sirena. Prestazione indubbiamente più che positiva per la truppa gialloblu che, dopo le due vittorie esterne a Lucca e a Siena sponda Virtus, conferma nuovamente i progressi e il periodo di forma, dopo una prima parte di stagione tutta in salita. Contro la Mens Sana nessun timore reverenziale da parte dei gialloblu che, guidati dalla coppia Tozzi-Ticciati (16+16), inseguono nella prima parte (13-21 al 10′, 32-42 all’intervallo lungo), pur restando sempre al passo degli ospiti e riuscendo a non far mai scappare i senesi. Al rientro dagli spogliatoi contro break Abc che, con un parziale di 20-15, costringe la capolista a correre ai ripari: al 30′ il tabellone segna infatti 52-57. Gara dunque apertissima, e ultimi dieci minuti indubbiamente sopra le righe: i gialloblu ci sono, e i senesi non riescono a prendere definitivamente in mano l’inerzia. Quando manca l’ultimo giro di lancette l’Abc è tocca il -4, poi però la palla non entra più e Siena può tirare un respiro di sollievo.
Grande prestazione, comunque, per i nostri ragazzi adesso attesi da un nuovo impegno casalingo lunedì al Palaroosevelt contro la Sancat.

ABC CASTELFIROENTINO – MENS SANA BASKET   70-79

Parziali: 13-21, 19-21, 20-15, 18-22

Tabellino: Lazzeri ne, Tammone, Maestrini 4, Oriolo 9, Sollazzi 5, Cantini 9, Daly 4, Vallerani 2, Meoni 5, Pratelli, Tozzi 16, Ticciati 16. All: Betti.

 

ETRUSCA BASKET

GIORNATA STORTA PER GLI UNDER 18 CHE CADONO IN CASA CON SESTESE

ETRUSCA SAN MINIATO – BASKET SESTESE 45 – 49

Etrusca: Ermelani, Mazzantini 2, Mannucci 2, Gentili 15, Daini Palesi 4, Pancioli 3, Cupolo 3, Gonnelli 5, Pertici L. 2, Volpi , Pertici A. 11, Zharku 5, Parlanti. All. Carlotti

Inizia male il nuovo anno l’Under 18 di coach Carlotti, che, nel giorno dell’Epifania, non riesce a trovare il ritmo giusto durante la gara, soccombendo contro SESTESE. La partita si era aperta al meglio per Gentili e compagni, con un vantaggio di 9 punti siglato anche dal canestro di Pancioli, al rientro dopo l’operazione al ginocchio. SESTESE chiude però le maglie in difesa e l’attacco dei ragazzi dell’Etrusca si fa inconcludente, in una partita nella quale i fiorentini riescono a raggiungere vantaggi importanti, con i padroni di casa incapaci di trovare la via del canestro, con percentuali bassissime dall’arco.

 

L’UNDER 16 ELITE CONTINUA LA SUA CORSA TRAVOLGENDO PRATO

ETRUSCA BASKET SAN MINIATO – GIOVANE PRATO 83 – 32

Etrusca: Gialli 4, Cerri 8, Mannucci 4, Bettini 2, Daini Palesi 11, Cupolo 7, Nguyen 3, Fossetti 4, Pascale 6, Pertici 22, Mattei 3, Carmignani 8. All. Carlotti

Una buona prova corale inaugura il nuovo anno degli under 16 ELITE, che continuano la corsa verso la seconda fase del campionato. Partita mai in discussione, con Pertici, top scorer della gara con ben 22 punti e 5 canestri da tre, e compagni molto attenti in fase difensiva dai primi minuti della gara e bravi a capitalizzare il lavoro difensivo, in contropiede e con tiri dall’arco. Prossimo impegno sabato prossimo a Calcinaia.

 

UNDER 14 INIZIA L’ANNO CON IL PIEDE GIUSTO

 

BELLARIA PONTEDERA – PALLACANESTRO SAN MINIATO 32-42

(6-13)(22-23)(32-34)

Non una grande prestazione in quel di Pontedera per i nostri ragazzi dell’Under 14 che sembrano appesantiti dalla pausa. Troppi errori in difesa e qualche imprecisione di troppo in attacco, ci lasciano attaccati alla partita fino alla fine. L’ultimo quarto la difesa si chiude come una saracinesca e il quintetto di coach Maccanti non trova più la via del canestro.

TABELLINO: Bettini 2, Scomparin 10, Barsotti, Ermelani, Gori 9, Vanni, Montagnani 13, Montini 2, Oliveri 2, Speranza 2, Monaci, Scardigli 2. All. Ierardi

 

L’UNDER 13 INAUGURA IL NUOVO ANNO CON UNA BUONA PROVA

 

PALLACANESTRO SAN MINIATO – CALCINAIA 79-39

(26-7)(53-19)(67-28)

Buona prova per i nostri canguri che contro la compagine di Calcinaia (tutti 2005 molto bravi ed agguerriti) mostra buon atteggiamento e idee di gioco. Qualche errore dovuto alla ruggine delle vacanze. Ora aspettiamo il derby con Castelfiorentino.

TABELLINO: Bettini 20, Castaldi, Brogi 2, Sabatino 8, Scaravaglione, Barsotti 10, Morelli, Vanni 12, Palagini, Speranza 6, Dell’Unto 12, Scardigli 8. All. Ierardi

 

UNA BELLA ESPERIENZA AL TORNEO DI FIRENZE PER I NOSTRI RAGAZZI

Buona tre giorni di gare al torneo della Befana all’AFFRICO FIRENZE. La nostra compagine under 13, con la collaborazione delle società di CASCINA e CAPANNOLI, arriva al 6° posto in un torneo dall’ottimo valore delle squadre. I ragazzi hanno avuto modo di confrontarsi con ottimi avversari e imparato tanto stando a fianco di altri ragazzi di altre società.

 

AFFRICO- PALLACANESTRO SAN MINIATO: 57-31(11-12)(25-20)(41-25)

TABELLINO: Bettini 2, Scomparin 7, Fagiolini C. 6, Fagiolini L., Chianese, Ciano 7, Fatticcioni 2, Vanni, Montanelli, Bertolini 3, Dell’Unto 2, Scardigli 2. All. Ierardi

TAVERNELLE -PALLACANESTRO SAN MINIATO: 41-50(8-12)(16-29)(32-39)

TABELLINO: Scomparin 13, Fagiolini C. 2, Fagiolini L., Chianese, Ciano 15, Fatticcioni 3, Vanni 1, Montanelli, Bertolini 2, Dell’Unto, Scardigli 4, Barsotti, Speranza. All. Ierardi

FINALE 5°/6° POSTO

PALLACANESTRO SAN MINIATO – USE EMPOLI: 56-64

TABELLINO: Bettini 4, Scomparin 11, Fagiolini C. 3, Fagiolini L. 2, Chianese, Ciano 16, Fatticcioni 4, Vanni 2, Montanelli, Bertolini 3, Dell’Unto, Scardigli, Rossi 3, Speranza 6. All. Ierardi

 

C FEMMINILE: “FEMME” SFORTUNATA CADE A PIOMBINO SOLO NEL FINALE

Ancora una volta sono stati gli ultimi minuti ad essere fatali alle ragazze della “Femme” Pall. San Miniato, che domenica 8 Gennaio sono uscite dal PalaTenda di Piombino sconfitte ma consapevoli di aver disputato una gara di tutto rispetto.

La seconda giornata del girone di ritorno del campionato di serie C Toscana, girone A, vedeva infatti le samminiatesi andare a far visita alla Pall. Piombino, avversaria assai temibile che già si era imposta nella gara di andata al PALACARISMI di San Miniato.

La PSM ha iniziato la gara con lo spirito giusto, cercando di imporre il proprio ritmo ed il proprio gioco e, come già in precedenti occasioni, è riuscita nel suo intento, restando al comando delle partita per tutta la durata della frazione, senza tuttavia riuscire a distaccare le avversarie. Nonostante infatti i buoni spunti espressi dalle ragazze di Maffei il quarto si è chiuso con un solo punto di vantaggio per la squadra ospite.

Il secondo periodo è stato invece tutto di marca gialloblu, con le portuali che hanno capitalizzato tutta la loro esperienza. Difesa arcigna e veloci ripartenze, che hanno consentito loro agevoli conclusioni in contropiede, sono state le armi con cui la Pall. Piombino ha dominato il quarto, tanto da concedere alle ospiti appena 5 punti ed andare all’intervallo lungo con 10 punti di vantaggio (24-14).

Ancora una volta, alla ripresa del gioco, l’inerzia della gara si è invertita ed è nel terzo quarto che la Pall. San Miniato è riuscita ad esprimersi al meglio. La maggiore attenzione difensiva ha evitato che le biancoblu continuassero a subire i veloci contropiede della frazione precedente, e lentamente ma in modo inesorabile la PSM ha recuperato terreno. Senza mai riuscire a portarsi avanti nel punteggio, a causa soprattutto dei troppi tiri liberi falliti, le ragazze della Rocca sono state brave a riaprire il match ed a presentarsi per l’ultima frazione con solo 6 punti di ritardo.

Anche l’ultimo quarto ha visto le ospiti protagoniste e la Pall. Piombino che si è preoccupata soprattutto di contenere le avversarie. Il buon atteggiamento difensivo ed a rimbalzo ha consentito alla Pall. San Miniato di riportarsi sotto, in un finale di gara quanto mai emozionante. A 5” dal termine la PSM, sotto di due punti, ha avuto l’occasione di impattare il punteggio e conquistare i tempi supplementari; il tiro dalla media distanza però, peraltro ben costruito, non è andato a segno ed i due punti sono rimasti in riva al Tirreno.

Un finale di gara che, ancora una volta in questa stagione, ha lasciato l’amaro in bocca alla PSM ma non ha minimamente sminuito il valore della prestazione.

Queste le parole di coach Maffei a fine gara:

“Buona partita, tenuto conto anche della trasferta, tre quarti in vantaggio non sono bastati ma abbiamo provato a giocarcela fino in fondo, peccato per l’infortunio di Baldini che si aggiunge agli altri, con la speranza che non sia niente di grave”.

Pall. Piombino vs Pall. San Miniato 41 – 38 (8/9 16/5 9/13 8/11)

Pall. Piombino – Gucci 9, Nermentini, Masini, Iazzelli 2, Bartolini 1, Pino 16, Balciunayte, Perillo 10, Cazzuola 2, Vilisiano 1. All. Massimo Iacopini

Pall. San Miniato – Dallarmi 11, Cinelli 1, Masi 5, Giuntini, Marmugi, Boldrini, Baldini 4, Angiolini 4, Sivelli, Bacchi, Bandinelli 8, Volterrani 5. All. Remo Maffei

 

PALLACANESTRO EMPOLI

Under 18 Elite: Videtta Empoli innesta il turbo nella ripresa e mette ko la Mens Sana Siena 75-47

VIDETTA COSTRUZIONI EMPOLI – MENS SANA SIENA 75-47 (24-20) (18-15) 42-35 (18-5) (15-7)

Videtta Costruzioni Empoli: Foschi 8, Maiolini, Baldi 12, Lepori 2, Bartalucci 10, Paci 7, Toni 14, Barbetta 16, Cervigni 6. All.: Mostardi. Ass.: Angelucci

Mens Sana Siena: Corbini, Toscano, D’Agostino 11, Giorgi 8, Biancardi 7, Lari 8, Di Domenico 2, Farasin 2, Barbucci, Bruni 9. All.: Borsi

La Videtta Costruzioni vince nel recupero della terza giornata di ritorno continuando il momento positivo e mantenendo il secondo posto in classifica. Nei primi 20 minuti i biancoblu mettono poca intensitá difensiva consentendo canestri facili ai senesi che riescono a rimanere attaccati alla partita all’intervallo. Ma al rientro dagli spogliatoi la musica cambia e i ragazzi di coach Mostardi chiudono la difesa e con un parziale di18-5 nel terzo quarto si portano sul +20 con dieci minuti da giocare. Negli ultimi 10 minuti Cervigni e soci continuano a macinare gioco concedendo solo 7 punti agli ospiti fino al 75-47 finale. Ora pronti per affrontare ancora tra le mura amiche Arezzo avversario molto ostico dove ci vorrá molta concentrazione per portare a casa il risultato. FORZA BIANCOBLU!!

 

Under 15 regionale: La Sar Empoli dopo una strepitosa rimonta si arrende a Certaldo solo all’overtime. 63-69

SAR Empoli – Virtus Certaldo 63-69 d1ts (20-16) (7-20) 27-36 (12-7) (16-12) 55-55 (8-14)

SAR Empoli: Latini 10, La Porta, Todisco, Napolano 10, Lin, La Rosa 9, Palandri, Cardanelli, Matteuzzi 2, Oliveri 8, Betti 6, Bartoli 14. All.: Mostardi

Virtus Certaldo: Marchetti 12, Gianelli 2, Foggia, Randazzo 2, Donnini, Sacripanti 4, Campinoti 9, Garleni 17, Lanesi 18, Basili 5. All.: Gasperoni

Una Sar Empoli a corrente alternata lascia i due punti al Certaldo dopo un overtime. Prima partita del nuovo anno non fortunata per i nostri ragazzi, la partenza é tutta per i padroni di casa, con grande energia offensiva mantengono il vantaggio alla prima sirena nonostante qualche errore difensivo di troppo. Nel secondo quarto invece la luce si spegne incredibilmente e con un parziale di 7-20 gli ospiti si portano in vantaggio all’intervallo sul 27-36. Questa volta al rientro dagli spogliatoi i ragazzi di coach Mostardi reagiscono e grazie ad una difesa più chiusa ed aggressiva piano piano recuperano qualche punto chiudendo il terzo periodo sotto di 4 lunghezze. La rimonta di Latini e soci continua e addirittura arriva il sorpasso a poco più di un minuto dalla fine quando i nostri ragazzi si trovano sul +3 ma due palloni buttati via in modo frettoloso regalano il pareggio agli ospiti grazie anche alla loro freddezza ai liberi, ma con 6 secondi da giocare l’ultimo,possesso biancoblu finisce sul ferro e così si va al supplementare, dove i nostri ragazzi si portano in vantaggio ma la stanchezza si fá sentire e così gli ospiti possono portare a casa il risultato. Una sconfitta che non deve far scalfire i nostri ragazzi, un piccolo incidente di percorso che serve a farci crescere.

 

UNDER 20 ECCELLENZA

LIBERTAS LIVORNO – LAI PALL. EMPOLI 63-81 (23-18) (9-13) 32-31 (13-26) (18-24)
Libertas Livorno: Mangoni 2, Locci, Ristori 2, Maltiniti 8, Vestri 4, Brunelleschi 17, Pistolesi, Massoli, Bolognini 6, Bernini 8, Pantosti 6, Montauti 10. All.: Parcesepe
Lai  Pall.Empoli: Bessi, Bartalucci 3, Braico 2, Balducci 8, Petrolini 6, Lapi 9, Mencherini L. 1, Mencherini N. 30, Cervigni 2, Barbetta 9, Gouadjio 11. All.: Mostardi
La Lai Empoli inizia con il piede giusto la seconda fase espugnando con un grande secondo tempo il campo di Livorno. L’inizio è tutto dei labronici che mostrano più intensitá, con gli ospiti che regalano troppi secondi tiri e palloni persi in modo banale, mentre l’attacco biancoblu viene tenuto a galla da qualche contropiede sopratutto da soluzioni personali, ma una bomba di Petrolini sulla sirena regala il meno 5 alla prima frazione. Nel secondo quarto cambia la musica e i nostri ragazzi alzano l’intensitá difensiva concedendo poco ai padroni di casa che dopo i 23 punti del primo quarto ne mettono a segno solo 9, mente in attacco siamo sorretti da Mencherini Niccolò, 30 punti alla fine per lui, sulla sirena arriva il canestro di Braico che fissa il punteggio sul 32-31 del primo tempo con gli empolesi in rimonta. Al rientro dagli spogliatoi si parte subito forte con Lapi che piazza un 6-0 che regala il vantaggio tanto atteso, ma é un fuoco di paglia perchè i livornesi non ci stanno e con un controparziale si riprendono di nuovo il vantaggio, ma qui arriva lo strappo decisivo con Mencherini Niccolò a trascinare la squadra e a pochi secondi dalla fine sempre capitan Mencherini mette un 5/5 dalla lunetta, grazie al coach di casa che si fá espellere, e nell’azione successiva piazza la bomba sulla sirena che sposta l’inerzia sul 45-57. Ad inizio dell’ultimo quarto i padroni di casa provano una reazione tornando sul -8 ma due triple consecutive di Balducci, la prima appena rientrato in campo e sullo scadere dei 24 secondi e nell’azione successiva la seconda tripla che mette definitivamente il risultato in favore della Lai. Un grande inizio per i nostri ragazzi pronti per affrontare sempre con questo spirito le prossime partite.
UNDER 18 ELITE

VIDETTA COSTRUZIONI EMPOLI – SBA AREZZO 78-58 (16-8) (19-21) 35-29 (31-16) (12-13)

Videtta Costruzioni Empoli: Foschi 10, Maiolini 4, Baldi 8, Lepori 5, Bartalucci 7, Paci 6, Toni 20, Barbetta12, Cervigni 6. All.: Mostardi

Sba Arezzo: Prestini, Amorosi 2, Romagnoli 2, Gramaccia 2, Vitellozzi 4, Sturli 29, Tinti 9, Palombi 4, Remi. All.: Scotto

La Videtta Costruzioni Empoli continua la sua corsa d’alta classifica sconfiggendo Arezzo con un grande secondo tempo nonostante gli infortuni. Partono subito forte i nostri ragazzi grazie ad una difesa attenta ma sopratutto aggressiva su tutto il campo creando spesso facili soluzioni in contropiede che portano il punteggio sul 16-8 della prima sirena. Nel secondo quarto le difese cedono ed i biancoblu provano la zona ma con pochi frutti, troppo distratti a rimbalzo, Arezzo ne approfitta subito e all’intervallo lo strappo si riduce a 6 lunghezze 35-29. Al rientro dagli spogliatoi Cervigni e soci sono intenzionati a chiudere la partita e così sará, 10 minuti di fuoco con una difesa asfissiante ed un attacco che distrugge la retina avversaria con ben 31 punti messi a referto con il punteggio che dice 66-45 a fine terzo quarto. Negli ultimi 10 minuti gli attacchi faticano un pô ma il controllo della partita é sempre in mano agli empolesi. Un’altra vittoria fondamentale in vista della prossima settimana dove i ragazzi andranno a Prato per una sfida che si preannuncia difficile, ma da affrontare con questo spirito.

 

 

 

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*