DNC – 3° Giornata

MERIDIEN MONSUMMANO – PALLACANESTRO EMPOLI 56-54

Finisce a Monsummano la striscia di vittorie consecutive della Pallacanestro Empoli che dopo le belle vittorie contro Gubbio ed Orvieto esce sconfitta dal campo della squadra pistoiese. Nel primo quarto gli uomini di coach Mosi riescono a restare attaccati ai padroni di casa con i primi dieci minuti che si chiudono sul punteggio di 15-13. Nel secondo quarto, però, i pistoiesi cominciano a prendere il largo e vanno al riposo sul +10 (30-20). Lo spettacolo latita anche nella terza frazione col punteggio che resta molto basso per merito delle rispettive difese, ma anche dell’imprecisione sotto canestro. La Pallacanestro Empoli, però, sembra più convinta e riesce ad accorciare sul meno cinque (40-35) al termine dei primi trenta minuti. Il finale è di quelli concitati, con la Pallacanestro che ce la mette tutta per impattare sul pareggio, ma alla fine paga lo sforzo della rimonta e cade per la prima volta in questo campionato col punteggio di 56-54 in favore di Monsummano.

Tra le fila empolesi, oltre al solito Beltran (16 punti), bene anche Vannini (10). Nel prossimo turno ancora una toscana sulla strada della Pallacanestro Empoli: a Ponte a Elsa arriverà infatti il Basket Altopascio sabato prossimo.

PALLACANESTRO MERIDIEN MONSIMMANO: Riccardo Romano 21, Benini 8, Zita 4, Marchi 7, Ambrosino, Bonelli 9, Tuci 7, Gazzarrini, Monzecchi, Roberto Romano ne.

PALLACANESTRO KOIPACK EMPOLI: Moroni 6, Beltran 16, Di Biase 5, Vannini 10, Pellegrino 7, Meli 2, Manetti 8, Lupi, Alderighi, Prosperi ne. All. Mosi

Parziali: 15-13; 30-20; 40-35 

 

 P.   Squadra  Pun  Totale Casa Fuori
 G   V   P   F   S   Diff   G   V   P   F   S   Diff   G   V   P   F   S   Diff 
1.  Solbat Piombino 6 3 3 0 209 157 52 2 2 0 142 102 40 1 1 0 67 55 12
2.  Nuovo Basket Altopascio 6 3 3 0 217 173 44 2 2 0 144 113 31 1 1 0 73 60 13
3.  Webkorner Montevarchi 4 3 2 1 202 194 8 2 1 1 128 133 -5 1 1 0 74 61 13
4.  Meridien Monsummano 4 3 2 1 168 173 -5 2 1 1 117 128 -11 1 1 0 51 45 6
5.  Pall. Empoli 4 3 2 1 198 183 15 1 1 0 63 56 7 2 1 1 135 127 8
6.  Telematica Italia Orvieto 4 3 2 1 185 166 19 2 2 0 129 103 26 1 0 1 56 63 -7
7.  Valentina’s Bottegone 4 3 2 1 181 159 22 1 1 0 68 52 16 2 1 1 113 107 6
8.  Fratta Umbertide 2 3 1 2 198 204 -6 1 1 0 81 59 22 2 0 2 117 145 -28
9.  Lorex Sport Pelago 2 3 1 2 177 172 5 1 0 1 45 51 -6 2 1 1 132 121 11
10.  Vivecard Pontedera 2 3 1 2 201 214 -13 1 1 0 87 74 13 2 0 2 114 140 -26
11.  Basket San Vincenzo 2 3 1 2 183 204 -21 1 0 1 60 73 -13 2 1 1 123 131 -8
12.  Cementerie Barbetti Gubbio 2 3 1 2 202 222 -20 2 1 1 143 141 2 1 0 1 59 81 -22
13.  Galli S.G. Valdarno 0 3 0 3 183 231 -48 2 0 2 109 144 -35 1 0 1 74 87 -13
14.  Reale Mutua Perugia 0 3 0 3 154 206 -52 1 0 1 45 68 -23 2 0 2 109 138 -29

SERIE C REGIONALE – 5° Giornata

Giornata elettrizzante in Serie C Regionale: Fucecchio, San Miniato e Montespertoli nel bene o nel male mantengono le tradizioni di questo inizio campionato: la Folgore si supera vincendo contro la capolista Pallacanestro Prato, fino a ieri imbattuta, e confermandosi squadra implacabile in trasferta con tre successi su tre gare; stesso discorso per l’Etrusca Basket che, però, a differenza dei fucecchiesi si esaltano tra le mura amiche e contro Arezzo centrano la terza vittoria consecutiva al Fontevivo. Male, infine, il Montesport che a San Giovanni Valdarno rimedia la terza sconfitta di fila fuori casa e fa un passo indietro dopo il successo di otto giorni fa contro San Miniato.

VIRTUS CERTALDO – VERSILIA BASKET 62-65

Dopo tanti finali di gara tirati che avevano visto sorridere la Virtus Certaldo, stavolta il fine partita è di quelli che lasciano l’amaro in bocca per i ragazzi di coach Bruni. Dopo una gara altalenante che ha visto sorpassi e controsorpassi a non finire, sono stati gli ospiti del Versilia Basket a vincere una partita che ha regalato davvero tante emozioni. Parte subito forte Certaldo che prova una mini-fuga, tuttavia il Versilia reagisce e finisce il primo quarto avanti di uno (18-19). Nel secondo quarto entrambe le squadre si alternano al comando della gara, ma a metà gara il divario è identico al primo quarto: Versilia avanti di un punto (34-35). Il terzo quarto, invece, vede prevalere nettamente una squadra sull’altra: è il Versilia che, con un incontenibile Fontanelli (alla fine saranno 27, per lui, i punti messi a referto) scappa a +10 , mettendo in seria difficoltà i padroni di casa che riescono solo a limitare i danni chiudendo la terza frazione sul 41-48. Come già accaduto nelle precedenti sfide, nell’utlimo quarto Certaldo va a mille e riesce a rimontare fino al meno uno negli ultimi istanti del match, con due tiri liberi a disposizione per il sorpasso. Purtroppo, però, Certaldo fa 0/2 e nel successivo giro in lunetta gli ospiti fissano il punteggio sul 62-65.

Agli uomini di coach Bruni non sono quindi bastate le ottime prestazioni di Fimia con 19 punti a referto, Pucci (15), Cantini (12) e Trillò (13) per centrare la seconda vittoria consecutiva in casa e volare in classifica. Possibilità di riscatto già giovedì prossimo in trasferta contro il Colle Basket.

Il tabellino

VIRTUS CERTALDO: Livi 1, Conforti ne, Trillò 13, Crocetti, Fimia 19, Lazzeretti ne, Righi 2, Pucci 15, Barbieri, Cantini 12. Allenatore: Daniele Bruni

VERSILIA BASKET: Florindi 4, Tonacci, Mariani 12, Leonardi 5, Biagioni 10, Fontanelli 27, Fracassini ne, Bianchini 5, Dinelli 2, Veccjo ne. Allenatore: Lanza

PARZIALI: 18-19; 34-35; 41-48; 62-65

PALLACANESTRO 200 PRATO – G.S. FOLGORE FUCECHIO 65-76

La Folgore Fucecchio “Boldrini Selleria” si conferma squadra da trasferta e dopo Legnaia e Carrara espugna anche il campo della capolista Pallacanestro Prato 2000 fino ad oggi imbattuta a punteggio pieno.

Prova caparbia quella dei fucecchiesi dopo la sconfitta casalinga di domenica scorsa maturata nei minuti finali contro il forte Grosseto.

I padroni casa partono subito forte decisi a mettere subito le cose in chiaro, 9-2 dopo pochi minuti, ma Fucecchio è bravo a non mollare ed a chiudere la prima frazione sotto di 3 sul 19-16. Altalenante l’andamento del secondo tempino anche se prevalentemente condotto dal Prato, la Folgore passa a condurre sul 29-30, ma nel finale di quarto sono ancora i lanieri che si portano avanti. Si va al riposo con Prato nuovamente avanti di 3 sul 38-35.

Al rientro dagli spogliatoio sono nuovamente i padroni di casa che partono forte e ripetono l’avvio del primo quarto; gli uomini di coach Capitani in pochi minuti si ritrovano sotto di 11 sul 48-37. Qui però esce l’orgoglio dei Fucecchiesi che con un parziale di 9-0 si riportano sotto; alla sirena del terzo quarto Prato è sempre avanti ma ancora di solo 3 punti sul 52-49. Partita apertissima.

Il quarto finale è invece tutto dei Fucecchiesi che prima raggiungono gli avversari sul 52 pari e poi li sorpassano senza cedere più il comando. Difesa fortissima e precisione dalla lunga distanza che sfrutta al meglio la difesa a zona dei padroni di casa sono le armi che portano saldamente al comando i Fucecchiesi (56-67 a metà tempino).

Prato accusa il colpo ed ai biancoverdi ospiti non resta altro che controllare la gara fino alla sirena finale. Risultato 65- 76.

Tra i bianco verdi di coach Capitani ottime le prestazioni di Casciani (super con 22 punti), Danesi (14), Loni (13) e Aloisi (12). Nel prossimo turno la Boldrini Selleria proverà a sfatare il tabù Palasport nel derby contro l’Etrusca Basket San Miniato.

 

Il tabellino

 

BOLDRINI SELLERIA FUCECCHIO: Danesi 14, Florindi 4, Catania n.e., Loni 13, Caciolli 4, Casciani 22, Aloisi 12, Melosi 7, Moia, Giannoni n.e.

PALLACANESTRO 2000 PRATO: Guerrini n.e., Biscardi 8, Sanesi n.e., Dell’Orfanello, Magni 11, Taiti 5, Consorti 14, Corsi 13, Vannoni 4, Smecca 10

PARZIALI: 19-16 19-19 14-14 13-27

 

BLUKART ETRUSCA SAN MINIATO – BASKET ARETINA 65-63

Dopo la sconfitta ancora mal digerita nel derby contro Montespertoli, per via dei controversi episodi negli ultimi istanti del match, l’Etrusca Basket si riscatta, immediatamente, sul proprio campo al termine di una partita combattutissima conclusasi in favore degli uomini di coach Ialuna per 65-63. Arezzo è un osso duro da battere e, come da pronostico, l’Etrusca ha dovuta sudare le cosiddette sette camicie per avere la meglio. Il primo quarto è appannaggio degli ospiti che dopo i primi dieci minuti conducono 19-24. Nella seconda frazione, però, la reazione dei padroni di casa è veemente e la Blukart può andare al riposo in vantaggio di nove punti (41-32). Questa gara, però, non conosce un padrone stabile e nel terzo quarto sono gli ospiti a prendere il comando del gioco portandosi sul 47-51 dopo i primi trenta minuti. Finale apertissimo, come tanti ce ne ha regalati l’Etrusca da inizio stagione. Grazie al controllo dei rimbalzi l’ultima frazione sorride ai padroni di casa che grazie a un egregio Carloni (19 i punti a referto per lui) e all’ottimo contributo di Lorenzi (14) e Francesco Stefanelli (11), colgono un successo importantissimo e volano a sei punti in classifica. Nel turno infrasettimanale l’Etrusca se la vedrà in trasferta contro Fucecchio, in un derby che si prospetta assolutamente emozionante.

 

Il tabellino

BLUKART ETRUSCA SAN MINIATO: Castellacci 3, Stefanelli F. 11, Datini ne, Parrini 7, Lorenzi 14, Carloni 19, Meucci 5, Straffi 0, Susini 5, Stefanelli T. 1. Allenatore: Bruno Ialuna
SCUOLA BASKET AREZZO: Guccione 0, Verdelli 3, Cutini 23, Castelli 14, Fratini 14, Liberto 0, Giommetti 2, Tortorizzo 0, Kebede 7, Balsimini 0. Allenatore: Stefano Baggiani
PARZIALI: 19-24; 41-32; 47-51

 

SYNERGY BASKET VALDARNO – MONTESPORT MONTESPERTOLI 82-57

 

Non è bastato un inizio gara entusiasmante al Montesport Montespertoli per avere la meglio sul forte Synergy Valdarno. Privi di Pieroni e Ragionieri gli uomini di coach Campatelli partono comunque forte e dopo cinque minuti, grazie soprattutto al tandem Lemmi – Tordini, il Montesport conduce di 14 punti. Da qui in avanti, però, è solo Synergy, con i padroni di casa che prima rimontano sul meno sette (18-25) a fine primo quarto, e poi dilagano nel secondo andando a riposo addirittura sul +9 (43-32). Il vantaggio perduto così velocemente fa disunire gli ospiti che anche nel terzo quarto vanno sotto nel punteggio chiudendo su un pesantissimo meno ventuno (63-42). La partita a questo punto è in ghiacciaia per i padroni di casa che controllano fino all’82-57 finale. A Montespertoli non resta che recuperare gli assenti e prepararsi al meglio in vista del turno infrasettimanale che lo vedrà ospitare Pescia giovedì prossimo.

 

Il tabellino
SYNERGY Pavese 10, Bucciolini 8, Nesterini 6, Falsini 7, Tello 11, Berti 2, Brandini 4, Basilicò 12, Stagi14, Malacario 8. All.ri Rossi e Terrigni
MONTESPERTOLI Friscia 5, Corbinelli 8, BAgnoli E., Bagnoli V., Tordini 12, Lemmi 14, Ciampolini, Campinoti 6, Fontanelli 8, Bitossi 4. All.re Campatelli.
ARBITRI: Bertini ed Erbucci.
PARZIALI 18-25, 43-32, 63-42

 

RISULTATI 5° GIORNATA

Virtus Certaldo

62

65

Versilia Basket

Libertas Liburnia

93

81

Colle Basket

Pallacanestro 2000 Prato

65

76

Folgore Fucecchio

Audax Carrara

67

40

Basket Venturina

Blukart Etrusca San Miniato

65

63

Basket Aretina

Basket Grosseto

69

72

Olimpia Legnaia

CMB Valbisenzio Vaiano

74

73

Gmv Basket Ghezzano

Audace Pescia

91

86

Cipros Pallacanestro Agliana 2000

Synergy Basket Valdarno

82

57

Montespertoli Montesport

CLASSIFICA 5° GIORNATA

Squadra

Punti

Giocate

Vinte

Perse

Punti Fatti

Punti Subiti

Diff Punti

CMB Valbisenzio Vaiano

8

5

4

1

303

266

37

Basket Grosseto

8

5

4

1

357

328

29

Olimpia Legnaia

8

5

4

1

334

305

29

Pallacanestro 2000 Prato

8

5

4

1

319

294

25

Synergy Basket Valdarno

6

5

3

2

369

335

34

Folgore Fucecchio

6

5

3

2

379

352

27

Audace Pescia

6

5

3

2

397

375

22

Libertas Liburnia

6

5

3

2

389

378

11

Versilia Basket

6

5

3

2

321

316

5

Blukart Etrusca San Miniato

6

5

3

2

319

319

0

Virtus Certaldo

6

5

3

2

332

341

-9

Audax Carrara

4

5

2

3

336

352

-16

Basket Venturina

4

5

2

3

291

329

-38

Basket Aretina

2

5

1

4

346

354

-8

Cipros Pallacanestro Agliana 2000

2

5

1

4

346

358

-12

Gmv Basket Ghezzano

2

5

1

4

337

372

-35

Montespertoli Montesport

2

5

1

4

263

313

-50

Colle Basket

0

5

0

5

288

339

-51

PROSSIMO TURNO – 6° GIORNATA

Giornata numero 6 del 01/11/2012

Squadra in casa

Squadra fuori casa

Data e sede incotro

Colle Basket

Virtus Certaldo

01/11/2012 ore 18
PalaFrancioli

Folgore Fucecchio

Blukart Etrusca San Miniato

01/11/2012 ore 18
Palasport Fucecchio

Basket Venturina

Basket Grosseto

01/11/2012 ore 18
Palasport Venturina

Basket Aretina

Synergy Basket Valdarno

01/11/2012 ore 18
Palazzetto San Lorentino

Cipros Pallacanestro Agliana 2000

CMB Valbisenzio Vaiano

01/11/2012 ore 18
ITC Capitini

Gmv Basket Ghezzano

Libertas Liburnia

01/11/2012 ore 18,15
Palestra comunale San Giuliano T.

Versilia Basket

Audax Carrara

01/11/2012 ore 18,30
Pal. P.Tommasi

Montespertoli Montesport

Audace Pescia

01/11/2012 ore 21,15
Palazzetto Molino del Ponte

Olimpia Legnaia

Pallacanestro 2000 Prato

01/11/2012 ore 21,15
PalaFilarete

 

SERIE D REGIONALE – 5° Giornata

MONTERONI – BIANCOROSSO 67-55

Un coraggioso Biancorosso Empoli esce sconfitto dalla trasferta di Monteroni al termine di una partita combattuta che ha visto i ragazzi di coach Gelli condurre il match per larghi tratti. Come ad esempio ad inizio partita quando grazie a un super Mancini (autore di 25 punti) si portano sul più sette dopo i primi dieci minuti (15-22). La seconda frazione sorride, invece, agli ospiti che vanno al riposo sul più uno (35-34). Il Biancorosso, però, c’è e non si sfalda nel terzo quarto portandosi in vantaggio sul 45-45 al minuto trenta. Partita apertissima fino a metà dell’ultima frazione, quando Monteroni piazza il break decisivo e per il Biancorosso non c’ più niente da fare. Possibilità di riscatto domenica prossima alla Lazzeri contro il Basket Quarrata in uno scontro salvezza che già alla sesta giornata può risultare decisivo.

Il tabellino
Monteroni-Biancorosso 67-55
BIANCOROSSO: Dell’Innocenti 5, Freschi 7, Susini 3, Marcori 4, Mancini 25, Galligani 3, Giovannetti 8, Raimo, Kaza, Van Der Wardt. Allenatore Gelli
PARZIALI: 15-22, 35-34, 45-46

 

RISULTATI 5° GIORNATA

Squadra in casa

Punti

Punti

Squadra fuori casa

Avis Libertas Montale

73

64

Maginot Siena

Dany Quarrata

57

62

Firenze 2 Basket

Cs Monteroni

67

55

Biancorosso Empoli

Basket Sestese

73

54

Don Bosco Figline

Galli Basket San Giovanni

65

76

Basket Asciano

CLASSIFICA 5° Giornata

Squadra

Punti

Giocate

Vinte

Perse

Punti Fatti

Punti Subiti

Diff Punti

Firenze 2 Basket

8

5

4

1

329

303

26

Basket Asciano

8

5

4

1

334

315

19

Terranuova Basket

6

4

3

1

286

229

57

Avis Libertas Montale

6

4

3

1

290

253

37

Maginot Siena

6

5

3

2

347

320

27

Cs Monteroni

6

4

3

1

238

225

13

Basket Sestese

6

5

3

2

308

304

4

Biancorosso Empoli

2

4

1

3

239

277

-38

Don Bosco Figline

2

5

1

4

297

338

-41

Galli Basket San Giovanni

0

4

0

4

246

295

-49

Dany Quarrata

0

5

0

5

288

343

-55

PROSSIMO TURNO – 6° GIORNATA

Squadra in casa

Squadra fuori casa

Data e sede incontro

Basket Asciano

Avis Libertas Montale

03/11/2012 ore 18,30
Palazzetto Asciano

Terranuova Basket

Cs Monteroni

03/11/2012 ore 21
Palazzo dello sport Terranuova

Firenze 2 Basket

Basket Sestese

04/11/2012 ore 18
Pal. S.Marcellino

Don Bosco Figline

Galli Basket San Giovanni

04/11/2012 ore 18
Palazzetto Don Bosco

Biancorosso Empoli

Dany Quarrata

04/11/2012 ore 18,15
Palestra Lazzeri

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*