Risultati e classifiche da Firenzebasketblog

Commenti a cura delle società sportive

SERIE B GIRONE A 30^ giornata
Computer Gross Empoli-Gioiellerie Fabiani Montecatini Terme 78-65
Mamy.eu Oleggio-Allmag Moncalieri 67-74
Solbat Piombino-Coelsanus Varese 87-86 d. 1 t.s.
Blukart Basket San Miniato-Paffoni Omegna 63-56
Valentina`s Bottegone-LTC San Giorgio su Legnano 88-85 d. 1 t.s.
All Foods Firenze-La Sovrana Pulizie Siena 74-71
GR Services Cecina-Gessi Borgosesia 71-64
Vinavil Domodossola-ENIC Firenze 73-74 d. 1 t.s.

in attesa del commento di Use-Montecatini

_

Blukart Etrusca San Miniato – Paffoni Omegna 63 – 56

Etrusca: Grassi, Giacomelli 4, Stefanelli 8, Zita 8, Bertolini 18, Benites 3, Giarelli 12, Gaye 6, Perin 4, Capozio. All. Barsotti Ass. Ierardi e Carlotti

Omegna: Perez 2, Dagnello 6, Fratto 2, Villa, Corral 15, Gasparin 11, Arrigoni 10, Gurini 10, Barberis ne, Bianchi ne. All. Ghizzinardi Ass. Belletti

Parziali: 8 – 15, 25 – 26, 41 -38, 63 – 56

Ancora la Blukart, che inchioda l’ottava vittoria nelle ultime nove giornate di campionato e lancia un messaggio chiaro ai playoff: l’Etrusca è pronta a sfidare le migliori squadre del girone B, dopo aver avuto la meglio di una squadra solida come Omegna, costruita fin dall’inizio stagione per il salto di categoria. Ad una Blukart in grande spolvero è mancato solo un punto, con il +7 finale che non ribalta lo scontro diretto dell’andata, e sancisce, nonostante il secondo posto a pari merito con Omegna, il terzo posto alla fine del girone, con l’incrocio con Lecco con eventuale bella al Fontevivo. La squadra di coach Barsotti parte contratta, con Omegna che riesce a trovare vantaggio dalle buone soluzioni di Corral a rimbalzo, con il solo Sam Gaye a trovare la via del canestro, sei punti per lui nella prima frazione, in un primo quarto che si chiude sull’8 a 15. La Blukart si scuote nel secondo quarto, chiudendo le iniziative offensive degli ospiti e trovando buone soluzioni in attacco con Giarelli, in una gara a punteggio basso, che vede le squadre sul 25 a 26 all’intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi l’Etrusca ha trovato il ritmo partita, riuscendo a limitare con efficacia le scorribande di Gasparin, maggior terminale offensivo di Omegna; mette la testa avanti subito con Stefanelli e il canestro con fallo in contropiede di Giacomelli incendiano il Fontevivo. L’ultima quarto si apre sul +3 per i padroni di casa e Bertolini sale in cattedra: segna ben 10 punti dei 18 totali, che lo vedono top scorer della gara, e porta a due minuti dal termine la Blukart avanti di 11 punti. Solo nelle ultime azioni Gasparin e Gurini sono chirurgici e riescono a ribaltare lo scontro diretto, con l’ultimo possesso non capitalizzato da Perin e compagni. Una vittoria che può sembrare amara per i ragazzi di coach Barsotti, ma che dimostra ancora una volta che questa squadra può competere al massimo livello per i playoff che prenderanno il via a partire da domenica prossima, con gara 1 al Fontevivo.

“Sono davvero orgoglioso dei ragazzi. Stagione eccezionale, 38 punti con questa ultima perla finale contro Omegna.” il primo commento di un entusiasta coach Barsotti “Peccato per la differenza canestri, ci è mancato un punticino finale, ma non è il momento di recriminare bensì quello di gonfiare il petto d’orgoglio e prepararci al meglio per l’avventura dei playoff. Veniamo da 8 vittorie nelle ultime 9 gare, dobbiamo continuare su questa strada perché stasera abbiamo dimostrato di poter battere anche le grandissime squadre.”.

Classifica finale
44 Allmag Moncalieri
38 Paffoni Omegna
38 Blukart Basket San Miniato
36 All Foods Fiorentina
32 Gessi Borgosesia
32 Valentina’s Bottegone
32 Computer Gross Empoli
30 Gioiellerie Fabiani Montecatini
30 Solbat Piombino
28 GR Services Cecina
26 Coelsanus Varese
26 La Sovrana Pulizie Siena
24 LTC San Giorgio su Legnano
22 ENIC Firenze
22 Mamy.eu Oleggio
20 Vinavil Domodossola

Qualificate ai playoff: 1 Allmag Moncalieri, 2 Paffoni Omegna, 3 Blukart Basket San Miniato, 4 All Foods Firenze, 5 Gessi Borgosesia, 6 Valentina’s Bottegone, 7 Computer Gross Empoli, 8 Gioiellerie Fabiani Montecatini

Accedono ai playout: 12 La Sovrana Pulizie Siena, 13 LTC San Giorgio su Legnano, 14 ENIC Firenze, 15 Mamy.eu Oleggio

Retrocessa in Serie C: Vinavil Domodossola

 

_

SERIE C

PLAYOFF GARA 1

ABC CASTELFIORENTINO – PALLACANESTRO EMPOLI  85-70

Parziali: 25-17; 17-18 (42-35); 23-15 (65-50); 20-20 (85-70)

Abc Castelfiorentino: Montagnani 18, Delli Carri 7, Corbinelli 16, Cantini, Tozzi 7, Maestrini ne, Papi 14, Daly 2, Manetti 16, taiti 5. All: Bagnoli. Ass: Betti, Lazzeretti.

Pallacanestro Empoli: Mustacchio, Braico ne, Balducci 4, Fantoni 8, Mencherini N. 8, Mencherini L., Verdiani 22, Meacci 13, Alderighi ne, Doveri 15, Gouadjio ne, Lapi ne. All: Paludi. Ass: Mostardi.

La partenza è tutta targata Abc con i gialloblu che dopo cinque minuti di gioco toccano già il +10 riuscendo a chiudere la prima frazione sul 25-17.
Nel secondo quarto prosegue la corsa della truppa castellana che fa valere la forza del suo collettivo (alla fine saranno quattro gli uomini in doppia cifra, Montagnani, Corbinelli, Manetti, Papi) mantenendo gli ospiti a debita distanza e andando al riposo lungo sul +7 (42-35).
Al rientro dagli spogliatoi Montagnani infila otto punti in rapida successione e l’Abc prende completamente in mano il comando delle operazioni allungando fino a toccare il +15 alla fine del terzo periodo (65-50).
Una gara che sembrava ormai correre verso un epilogo scritto, ma che in realtà viene completamente riaperta dalla reazione della formazione empolese che, dopo aver toccato il -17, trova un break di 0-10 che al 35′ rimette tutto in discussione. Bagnoli, però, scuote i suoi e al rientro in campo l’Abc si sveglia dal coma piazzando un controbreak di 11-0 che fa calare i titoli di coda. Sulla sirena il tabellone segna 85-70, e il primo atto si tinge di galloblu.

Adesso testa a gara-2 che si giocherà domenica alle ore 18.30 al Palalorenzoni di Ponte a Elsa.

Intanto ecco gli altri risultati di gara-1:

Pielle Livorno-Libertas Montale 58-65
Cmb Lucca – Liburnia Basket  78-84
Don Bosco Livorno – Pall. Agliana 2000  42-59

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*