EMPOLI. Il 2017 della Seconda Categoria inizia nel segno del Malmantile. I ragazzi di mister Meazzini, trascinati da un Malpici in giornata di grazia, surclassano infatti per 5-0 il Santa Maria nel derby di alta quota del girone “I”. Manita che ai biancoamaranto è valsa il sorpasso ai danni del team di mister Vignozzi, che adesso sono scivolati al 4° posto. Autentico mattatore della gara Malpici, autore di tutte e 5 le reti del Malmantile. Il bomber di casa ha sbloccato il risultato all’11’ su calcio di rigore e a raddoppiato in avvio di ripresa con una splendida azione personale, dopo che il Santa Maria era rimasto però in inferiorità numerica. Con l’uomo in meno i gialloblu empolesi non riescono a reagire e il Malmantile ne approfitta per arrotondare il risultato con lo scatenato Malpici, che prima triplica le marcature su assist di Gentiluomo e poi cala il poker su invito di Stefanelli. Infine, a tre minuti dalla fine serve anche la propria cinquina personale con un preciso diagonale che sbatte sulla faccia interna del palo e si infila in rete alle spalle di Urti. Nello stesso raggruppamento la capolista Montespertoli viene beffata in pieno recupero dalla Sambuca, con tanto di polemiche. Il definitivo 2-2 dei chiantigiani arriva infatti con un palese tocco di mano di Mattia Rosi, ma il direttore di gara non se ne accorge e convalida. Veementi le proteste dei padroni di casa con Abati e mister Calderon che ne fanno le spese, espulsi entrambi. I gialloverdi montespertolesi erano passati in vantaggio con una spettacolare mezza rovesciata di bomber Signorini su delizioso cross di Marco Maltomini, che poco prima della metà della ripresa aveva poi riportati avanti il Montespertoli dopo il momentaneo pareggio in contropiede del solito Mattia Rosi.

Proseguiamo con l’ultima giornata del girone “I” che ha confermato l’ottimo momento di forma dell’Aurora Montaione. Gli arancioblù di mister Borghi, infatti, hanno piegato di misura al “Prato” il San Polo. A decidere la contesa una rete ad un quarto d’ora dalla fine di Borrelli su perfetto centro basso dalla fascia del neo entrato Simonetti. ‘Prima’ del nuovo anno positiva anche per la Ginestra, che cala il poker nel derby contro la Sancascianese. I biancorossi di mister Alessandro Alderighi partono forte e in poco più di mezz’ora mettono in ghiaccio il risultato: prima De Cicco apre le marcature con una magistrale punizione a girare dal limite dell’area e poi Numakura raddoppia con una super girata volante di tacco, da fare invidia agli ultimi colpi di genio di giocatori ben più famosi come Giroud o Mikhtaryan. Prima dell’intervallo gli ospiti restano anche in inferiorità numerica e nella ripresa la Ginestra arrotonda il risultato con la doppietta personale di De Cicco su cross dello stesso Numakura e la bella azione personale di Tambasco. Soltanto nel finale, poi, il gol della bandiera della Sancascianese. Bene nel girone “B”, poi, anche il Ponte a Cappiano che passa sul campo del fanalino di coda Casini grazie a un guizzo del solito Niccolai, ben imbeccato da un passaggio filtrante di Polimeni. Prima del gol i calligiani si era comunque già resi pericolosi con un palo di Mazzei e una traversa di Bassi.

Niente da fare, invece, per il Ponzano che perde in casa contro l’Amelindo Mori Marcialla al termine di una gara stregata. I gialloblu empolesi giocano infatti un’ottima partita, ma sciupano una quantità industriale di limpide occasioni da gol. Inizia Bouhafa, che prima si fa respingere dal portiere avversario una conclusione da ottima posizione e sul successivo tentativo centra in pieno la traversa. Poi, per due volte, Scannadinari si presenta a tu per tu con Balici ma in entrambe le circostanze si fa ipnotizzare dall’esperto portiere ex Certaldo. Poco prima dell’intervallo, poi, è ancora Bouhafa a non centrare lo specchio della porta da posizione vantaggiosissima. Nella ripresa ancora Scannadinari fallisce solo davanti al portiere e al 77′ arriva la beffa targata Conforti, abile a portare in vantaggio il Marcialla sfruttando una indecisione della retroguardia locale. All’85’, poi, il Ponzano avrebbe comunque la possibilità di pareggiare ma Balici vince ancora il duello con Scannadinari parandogli un calcio di rigore, concesso per un fallo in area ai danni di Rakovic. Non si è invece giocata la gara Limite-Chianti Nord per un disguido sull’impianto da utilizzare. La società giallorossa aveva infatti indicato nel campo di Capraia Fiorentina il luogo del match, ma nel comunicato ufficiale la federazione ha pubblicato il “Cecchi” di Limite sull’Arno: morale della favola arbitro e Chianti Nord sono andati a Limite, mentre i giallorossi hanno atteso invano a Capraia. Adesso vedremo cosa deciderà la federazione: ripetizione o partita persa a tavolino al Limite?

GIRONE B

Casini – Ponte a Cappiano 0-1
CASINI: Arena, Mancosu, Niccoli, Scalia, Corrieri, Bonacchi, Brunetti, Fiorentino, Martini (62’ Burchietti), Breschi (70’ Nieri), Frroku. A disp. Ganugi, Mantellassi, Ferraina, De Stefano, Belli. All. Celadon.
PONTE A CAPPIANO: Spagnoli, Vallesi, Bassi, Mazzei, Bertini (85’ Pellegrini), Ceccarini A., Polimeni (55’ Montalbano), Falchini, D’Ambrosio, Ceccarini N. (70’ Bacci S.), Niccolai. A disp. Riccioni, Ugbese, Bacci L., Bagnoli. All. Marchetti.
Arbitro: Meazzini del Valdarno.
Rete: 43’ Niccolai.

GIRONE I

Ponzano – Amelindo Mori Marcialla 0-1
PONZANO: Lupi, Stivè, Cinelli, Pasquinucci (86’ Moretta), Corsi, Rakovic, Parenti, Cerboni, Scannadinari, Bouhafa, Fontani. A disp. Calorini, Nozzoli, Crocetti, Iozzelli, Fontanelli, Mazzei. All. Pinzani.
AMELINDO MORI MARCIALLA: Balici, Zazzeri, Marchetti, Rosi (70’ Ruffo), Manetti, Parentini, Ermini, Temperini, Conforti, Kamberaj (85’ Tani), Ngom (60’ Guarnera). A disp. Lastrucci, Cecoro. All. Temperini.
Arbitro: Passaglia di Lucca.
Rete: 77’ Conforti.
Note. Espulso Parentini (A) all’84’ per doppia ammonizione.

Ginestra – Sancascianese 4-1
GINESTRA: Artini, Canocchi, Maggiorelli, Sani (81’ Cafaggi), Numakura, Amulfi (73’ Chiani), Chellini, Alderighi G., De Cicco (69’ Tampucci), Geri G., Tambasco. A disp. Cantini, Lari, Pretelli, Mazzuoli. All. Alderighi A.
SANCASCIANESE: Righi, Iandelli (46’ Moretti), Bellucci, Bonarelli, Danieli, Bianchi, Poggianti (61’ Fino), Dini (66’ Giotti), Diop, Aiosa, Lotti. A disp. Matteucci, Chiellini, Puggetti, Bagni. All. Razzanelli.
Arbitro: Lubrano di Viareggio.
Reti: 24’ e 64′ De Cicco (G); 36’ Numakura (G); 76’ Tambasco (G); 85’ Giotti (S).
Note. Espulso Diop (S) al 40’ per fallo di reazione.

Aurora Montaione – San Polo 1-0
AURORA MONTAIONE: Grimaudo, Di Pietro (68’ Ceccarelli), Corsinovi, Malquori, Nespeca, Bello, Carcione (70’ Simonetti), Tani, Borrelli, Rossi T., Brucia (85’ Corti). A disp. Mariottini, Iuppa, Rossi F., Masini. All. Borghi.
SAN POLO: Casini, Cozzini, Bacci, Faellini, Pedretti, Menghetti (51’ Fondelli), Fiumi (82’ Ronzano), Altomira (81’ Congiu), Pollini, Martini, Grassi. A disp. Capecchi, Trentanovi. All. Montecchi.
Arbitro: Bo di Livorno.
Rete: 76’ Borrelli.

Malmantile – Santa Maria 5-0
MALMANTILE: Nozzoli, Zingoni G., Gentiluomo, Serboli, Benelli (69’ Guarnieri), Pucci, Malpici, Sima (72’ Zingoni L.), Iacono, Cecchi (76’ Pieroni), Stefanelli. A disp. Dini, Mencarelli, Rialti, Agresti. All. Meazzini.
SANTA MARIA: Urti, Mbengue, Bottino, Cioni, Bassi, Tofanari (66’ Mernissi), Magno, Pesiri, Macaione (56’ Marrucci), Khazen, De Luca. A disp. Simonetti, Policicchio, Cenci, Romei, El Ouaad. All. Vignozzi.
Arbitro: Labate di Firenze.
Reti: 11’ rig., 57′, 61′, 81′ e 87′ Malpici.
Note. Espulso De Luca (S) al 54’.

Montespertoli – Sambuca 2-2
MONTESPERTOLI: Masini, Corsi, Panichi, Caltagirone (65’ Gori), Abati, Certini, Nesi, Maltomini M., Signorini, Vaiani, Maltomini L. A disp. Baronti, Corsinovi, Profita, Ziafet, Capperrucci, Hamza. All. Calderone.
SAMBUCA: Papi, Musi, Papini, Chiostrini (75’ Casini), Testella, Nozzoli, Parrini, Di Gennaro (70’ Lotti), Bartarelli, Rosi M., Zazzeri. A disp. Cianti, Bianchini, Fossati, Licari, Rosi D. All. Giorli.
Arbitro: Bassetti di Lucca.
Reti: 13’ Signorini (M); 60’ e 95′ Rosi M. (S); 62’ Maltomini M. (M).
Note. Espulsi al 95’ Abati e mister Calderone (M).

Girone B – Classifica

Girone I – Classifica

A proposito dell'autore

Simone Cioni

Simone Cioni segue per Valdelsa Sportiva tutto il campionato di Seconda Categoria

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*