EMPOLI. Con gli spareggi tra le vincenti dei play-off dei vari gironi si è chiusa la stagione di Seconda Categoria e le due formazioni di casa nostra ancora impegnate nella rincorsa del sogno promozione festeggiano a metà. Obiettivo centrato dal Ponte a Cappiano, rimandato invece per il momento per il Malmantile.

Partiamo dai calligiani, che al “Bui” di Uliveto Terme affrontano la Torrelaghese. I versiliesi, chiuso il girone “A” al 2° posto con appena 2 lunghezze di ritardo dalla capolista Tirrenia, hanno vinto i propri play-off, disputando direttamente la finale, grazie alla proprio al miglior piazzamento rispetto al Monzone e sono loro a partire forte. Per i primi 10 minuti i gialloviola, infatti, raddoppiano in ogni zona del campo e giocano ad un ritmo elevatissimo. I calligiani, però, non concedono spazi ed appena i versiliesi calano un po’ colpiscono con un eurogol dalla distanza di capitan Nicola Ceccarini. Poco dopo i biancocelesti rimangono anche in inferiorità numerica per l’espulsione di Bertini (doppia ammonizione), ma la reazione della Torrelaghese è sterile e Spagnoli non rischia mai seriamente di capitolare. Anzi, nella ripresa è bomber Niccolai a mettere al sicuro il risultato in contropiede. Nel finale viene espulso anche Falchini, ma sebbene in 9 contro 11 2 minuti più tardi è ancora Niccolai a segnare in contropiede per il Ponte a Cappiano. Tris che chiude definitivamente il conto e spalanca le porte della 1a Categoria ai ragazzi di mister Marchetti, che chiude comunque qui la sua avventura sulla panchina biancoceleste.

Meno fortunato il Malmantile, che al “Bikila” di Grassina si è dovuto arrendere di misura al Vaggio Piandiscò. Gli aretini hanno terminato la regular season del girone “L” al 5° posto, ma con altrettanti 1-0 esterni hanno poi vinto semifinale e finale play-off approdando a questo spareggio con una fase difensiva di grande livello. La gara, dopo un avvio sostanzialmente equilibrato, si sblocca al 20′ quando Lorenzo Marsili riesce a trafiggere Nozzoli. I biancoamaranto di mister Meazzini9 hanno una buona reazione e, specialmente nel corso della ripresa, chiudono nella propria metà campo il Vaggio Piandiscò. Malpici e Stefanelli hanno un paio di ottime chances per pareggiare, ma non riescono a concretizzarle. Al triplice fischio finale, quindi, a fare festa sono gli amaranti aretini. A Cecchi e compagni non resta che salutare i tanti sostenitori presenti con striscione e fumogeni e sperare adesso in un eventuale ripescaggio che, per altro, visti gli ultimi anni, non è poi così difficile. Di seguito i tabellini completi delle due gare.

Torrelaghese – Ponte a Cappiano 0-3
TORRELAGHESE: Della Bartolomea, Mhillaj, Gemignani (67’ Seck), Cusini, Pacini, Mannini, Mallegni (55’ Florio, 64’ Bascherini), Barsotti, Matrone, Sora, Panicucci. A disp. Taffi, Volpe, Cinquini, Lazzarini. All. Lazzarini.
PONTE A CAPPIANO: Spagnoli, Pellegrini, Montalbano, Mazzei, Bertini, Ceccarini A., Bacci (76’ Floris), Falchini, Polimeni, Ceccarini N. (85’ Chelini), Niccolai (90’ Parlagreco). A disp. Riccioni, Marino, Ugbese, Bagnoli. All. Marchetti.
Arbitro: Landucci di Pisa.
Reti: 25’ Ceccarini N., 62’ e 85′ Niccolai.
Note. Espulsi al 35’ Bertini per doppia ammonizione e all’83’ Falchini per comportamento non regolamentare.

Malmantile – Vaggio Piandiscò 0-1
MALMANTILE: Nozzoli, Zingoni, Guerracino, Serboli, Ricciardi, Mencarelli (16’ Benelli), Malpici, Imad, Iacono (55’ Agresti), Cecchi, Stefanelli. All. Meazzini.
VAGGIO PIAN DI SCO’: Pierini, NGuetta (85’ Bartolini), Marsili A., Merciai T., Vannini, Buonanno, Marsili L., Cuccoli, Merciai A. (75’ Rustemi), Fusini, El Hamdaui (55’ Castellucci). All. Cellai.
Arbitro: Lencioni di Lucca.
Rete: 20’ Marsili L.

A proposito dell'autore

Simone Cioni

Simone Cioni segue per Valdelsa Sportiva tutto il campionato di Seconda Categoria

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*