Lapo Londi regala un’altra gioia alla Canottieri Limite dopo l’Europeo 2015 a Racice in Repubblica Ceca e l’Europeo 2016 a Trakai in Lituania arriva il Mondiale di Rotterdam. Il quattro con di Lapo, con i compagni: Panizza (SC Elpis), Cascone (CN Stabia), Benetti (Marina Militare) e il timoniere Tassia (CRV Italia), domina la gara con autorevolezza mettendo dietro la Germania seconda e gli Stati Uniti terzi. La Società Canottieri tutta a partire dai consiglieri e lo staff tecnico fino ai soci che ci sono più vicini ringrazia Lapo per questa gioia. Non solo la canottieri, ma è tutto il paese di Limite che acclama Lapo e la società per il glorioso risultato.

Un’altra gioia dopo quella portata da Allegra Francalacci che è diventata campionessa del mondo Under 23 di canottaggio nella specialità del Quattro di Coppia Pesi Leggeri femminile. L’atleta, in forza oggi alla Canottieri Pontedera, è cresciuta nella Canottieri Limite, dove ha iniziato a vogare nel 2011, ed ha già all’attivo anche un bronzo ai Mondiali Junior di Rio 2015, un argento all’Europeo Junior 2014 ed il titolo di campionessa italiana.

Per entrambi i campioni sono arrivati i complimenti dell’amministrazione comunale di Capraia e Limite.

Fonte Comune di Capraia e Limite

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

1 risposta

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*