La Canottieri Limite Mac Autoadesivi – Banca di Cambiano – Paci Paolo Siderurgica si presenta alla prima Gara Nazionale sul lago di Piediluco con il più alto numero di equipaggi iscritti fra le società toscane. Si sfideranno nelle varie specialità oltre mille atleti provenienti da tutta Italia a rappresentare le 116 società partecipanti. Un appuntamento di grande rilivo vista la quantità di iscritti e i nomi di spessore che prenderanno parte alla competizione. Alla vigilia il tecnico Borsini non si sbilancia e non prevede grandi risultati anche perchè la squadra è quasi tutta al primo anno di categoria, forse un po’ per scaramanzia visto che i risultati sono arrivati e come.

Il due con Senior di Ammannati Filippo e Barbieri Alessio con al timone Corsi Marco vincono con netto vantaggio sul secondo classificato e con questa medaglia d’oro la Canottieri può issare come da tradizione il gran pavese a festa. Ottimo il risultato del quattro con Ragazzi di Cannalire Valerio, Reali Adriano, Orsi Leonardo e Rabatti Ernesto con al timone Biondi Dario che in un finale al cardiopalma si fa sfuggire la vittoria per soli 20 centesimi. Buona la condotta di gara del quattro con junior di Pucci Elia, Iacopini Dario, Reali Adriano e Gori Tommaso che in una gara tirattissima giunge al secondo posto. Sesto l’otto ragazzi di Berni, Bonaffini, Busoni, Cannalire, Rabatti, Lopardo, Orsi e Santini con al timone Biondi. Settimo il due senza Femminile di Bedogni Eleonora e Fusco Martina. Complimenti anche a De Grazia Leonardo che in una specialità difficile come il singolo pesi leggeri è stato eliminato nelle qualificazioni.

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*