Sul traguardo del Gran Premio Liberazione Città di Massa posto lungo la via Aurelia a Turano sono sempre i più forti ad emergere. Le salita di Canevara, il doppio passaggio dalla Fortezza, la Foce nel finale, rendono evidente la selezione e solo chi ha gambe, muscoli e doti di fondo è protagonista. Lo è stato in maniera superba in volata il pistoiese Federico Molini del Team Franco Ballerini che ha avuto la meglio su di un folto gruppo e dopo una caduta che si è registrata in volata. E qui la prima considerazione, la corsa è risultata meno selettiva del solito. Non sono mancate le fughe ma non hanno avuto la necessaria consistenza e quindi sulla testa prima di affrontare la salita della Foce erano in circa 40 al comando. La vittoria di Molini non fa una grinza. Grande condizione, spunto irresistibile in volata a confermare i progressi di questo giovane. Bravo il lombardo Colnaghi che voleva vincere a Turano come nel 2016, mentre una bella conferma è arrivata da Magli, in un’edizione della gara dove i toscani sono stati protagonisti più di sempre perché nella “Top ten” sono finiti anche Iacchi, e Bulleri portacolori della società massese Cinquale Faita. Per il Team Ballerini, (altra stupenda prova della squadra tosco-laziale), oltre alla vittoria di Molini anche il 5° posto di Passa vincitore due giorni prima a Torre di Fucecchio. Il raduno di partenza in Piazza Aranci, il via ufficiale dal Viale della Stazione. Tra i protagonisti più ammirati anche il ceco Vacek primo al gran premio della montagna di Canevara, i russi del Team Lokosphinx, Portogliatti e Panarotto. Inferiore alle attese la Romagnano Mamis Caffè Guerciotti che teneva particolarmente a questa classica che ha fatto vivere a tanti appassionati e sportivi una bella giornata.

ORDINE DI ARRIVO: 1)Federico Molini (Team Franco Ballerini Primigi Store) Km 134, in 3h24’57”, media Km 39,229; 2)Luca Colnaghi (Biringhello); 3)Filippo Magli (Stabbia Dover); 4)Andrea Bagioli (Canturino 1902); 5)Juri Passa (Team Franco Ballerini); 6)Alessandro Iacchi (Fosco Bessi); 7)Gabriel Parola (Vigor Cycling Team); 8)Matteo Bolcato (Work Service Liotto); 9)Michael Belleri (Aspiratori Otelli); 10)Raoul Bulleri (Cinquale Faita).

                                   ANTONIO MANNORI

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*