Non sappiamo francamente se il presidente Renzo Maltinti abbia attuato questo rinnovamento e soprattutto rafforzamento della squadra perché il prossimo anno sarà il quarantesimo da quando questo grande appassionato di ciclismo, sempre misurato e garbato nelle sue espressioni, decise di fondare la società dopo una prima stagione a fianco del gruppo sportivo Ginestra. Era il 27 gennaio 1977 quando nacque la Maltinti Lampadari che in 39 anni di attività ha conseguito 330 vittorie. Sicuramente Maltinti ambisce a un deciso rilancio della squadra dopo le ultime tre stagioni avare di soddisfazioni. Si è mosso per tempo assieme al team manager e primo direttore sportivo l’ex professionista Leonardo Scarselli ed a fine ottobre ha definito l’organico per il 2017 con dodici atleti dei quali cinque riconfermati. Il salto di qualità e la crescita sul piano tecnico della formazione empolese per la prossima stagione si identifica soprattutto sull’arrivo di Daniel Savini che tutte le squadre avrebbero voluto in formazione. Sarà al secondo anno come under 23 dopo una prima stagione che lo ha visto vincitore e protagonista e che lo rende uno dei corridori più attesi in campo nazionale per il prossimo anno. Sono stati riconfermati gli ottimi Longhitano e Nesi così come Pietrini, Della Pina e Kopshti, mentre tra gli arrivi quello del velocista Piselli e del diciottenne Jaku, che è stato tra i protagonisti più bravi come allievo e juniores. Il programma completo della nuova stagione della Maltinti Lampadari-Banca di Cambiano (tutti gli sponsor hanno riconfermato il loro sostegno) sarà reso noto ai primi di febbraio in occasione della presentazione ufficiale della squadra, possiamo solo aggiungere che saranno riconfermati anche tutti gli impegni organizzativi assolti quest’anno ad iniziare dalla Firenze-Empoli che sabato 25 febbraio 2017 aprirà la stagione dilettanti in Toscana, e che tornerà in ammiraglia anche Franco Falorni.

LA SQUADRA: Samuele Della Pina, Ridion Kopshti, Claudio Longhitano, Nicolas Nesi, Luigi Pietrini (tutti riconfermati) più i nuovi Daniel Savini e Filippo Mori dall’Hopplà Petroli Firenze, Davide Italiani e Alfonso Piselli dal Team Figros, Klidi Jaku dal G.C. Romagnano Guerciotti, Nicola Valacchi dalla All Sports ed il colombiano Wilson Molano Pena.

                               ANTONIO MANNORI

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*