Domenica 6 novembre il 10° meeting ‘Azzurrissimo’ inaugurerà la stagione agonistica del T.N.T. Empoli. La rassegna, organizzata dalla società empolese presso la piscina comunale coperta in via delle Olimpiadi e riservata alle categorie Esordienti A, Ragazzi, Juniores e Assoluti, è un appuntamento sempre più rilevante nel calendario natatorio nazionale.

“Presto stabiliremo il programma delle gare che disputeremo in Italia e all’estero – spiega il tecnico biancazzurro Giovanni Pistelli – intanto vogliamo cominciare bene la stagione nella manifestazione ‘casalinga’. Abbiamo una squadra di ottimo livello e puntiamo a confermarci fra i migliori club toscani”.

I tesserati sono aumentati?

“Si è verificata una crescita sensibile – continua Pistelli – poiché siamo arrivati a circa 120 unità, oltre venti in più rispetto allo scorso anno. Il vivaio è diventato più numeroso perché siamo un punto di riferimento e di attrazione per i genitori di bambine e bambini che abitano nelle località vicine a Empoli. Da noi, d’altronde, si possono ottenere risultati prestigiosi in breve tempo. Siamo, infatti, campioni regionali uscenti negli ‘Esordienti A’ e, anche per tale ragione, adesso contiamo su un gruppo ‘Ragazzi’ di elevata qualità”.

Simone Ercoli rimane l’atleta simbolo?

“Certo. A dispetto dei suoi 37 anni, cercherà di allungare la striscia dei fantastici successi internazionali. Prenderà quindi parte al Grand Prix Fina di maratone acquatiche con l’obiettivo di giungere in alto nella classifica finale. Poi sarà al via in altre prove di fondo. La sua grande umiltà contribuisce a renderlo un modello per i compagni più giovani”.

In campo femminile, invece, la portabandiera è ancora Linda Caponi?

“Sì, e mi aspetto molto da lei. Ha un notevole potenziale da esprimere con avversarie di prima fascia”.

 

Fonte: Team Nuoto Toscana Empoli

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*