Tre volte ‘argento’ nei campionati nazionali di nuoto. Linda Caponi, stella del T.N.T. Empoli, torna da Roma consapevole di poter ambire un domani al salto nel gruppo delle azzurre, nonostante faccia ancora parte della categoria Cadette. La diciottenne fucecchiese è salita sul secondo gradino del podio sui 200 stile col tempo di 2’00”44, migliorando di 32 centesimi il crono di ammissione alla manifestazione romana che ha concluso la stagione agonistica nazionale. Si è quindi ripetuta nei 400 stile (4’12”03 progredendo di 9 centesimi) e negli 800 stile (8’39”45 limando il ‘personale’ di 3 secondi e mezzo). L’allieva del direttore tecnico biancazzurro Giovanni Pistelli ha conquistato due piazze d’onore nella sessione finale della rassegna capitolina, palesando quindi una notevole tenuta psicofisica. Nel settore maschile, Alessandro Zannelli, classe 1996 e anch’egli concorrente nei Cadetti, ha colto un apprezzabile 6° posto sui 200 rana in 2’19”64, abbassando il suo record di 1 secondo e 8 centesimi. Pure nei 100 rana, il ventenne atleta, tesserato col club di viale delle Olimpiadi ha impiegato 14 centesimi in meno rispetto alla sua prova più veloce, ma con 1’06”32 non è andato al di là della ventiquattresima posizione. Sottotono, invece, Pablo Pini, Juniores ’99, giunto 38° sui 400 stile coperti in 4’15”41, cioè 9 secondi in più in confronto alla sua miglior prestazione.

Inoltre il ventunenne empolese Lorenzo Tarocchi, portacolori nelle competizioni 2015/16 della società SMGM Lombardia, si è classificato 4° sui 400 stile, 7° nei 200 stile, 8° sui 200 misti e 9° nei 400 misti fra i Seniores.

Fonte: Team Nuoto Toscana Empoli

 

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*