Montelupo Citta della Ceramica  –  Volley Pontemediceo     3-1  (16/25 – 25/19 – 25/9 – 25/23)

Montelupo: Bambi C.(K), Dozi B., Giannelli C.,Lupi F.,Magnani G.(L2),Marocchini G.,Matteuzzi R.,Risi M.,Ristori Tombelli V.,Rocchini G.,Romanelli A. Romanelli N. Taizzani R.

Innocenti Mauro.    I Allenatore.

Malucchi Meri.        II Allenatore.

Volley Pontemediceo: Bianchini C. Ceccarini L. (L), Covarelli A., covino C.,Innocenti V.,Mazzi V.,Mazzoni T., Nocentini G.,Picchi C. Picchi G.,Pinzauti A.,Rossi R.

Panicucci Davide.       I Allenatore.

Colaianni Pasquale.   II Allenatore.

 Grande folla di pubblico nella serata di mercoledì 8 al palazzetto Bitossi di Montelupo, dove la squadra Under 18 guidata da Mauro Innocenti, si è contesa il titolo di campione provinciale con Pontemediceo di Davide Panicucci. Il risultato della gara di andata a Pontassieve era stato a vantaggio delle lupette che avevano vinto per tre set a due.

Inizia la gara e le nostre ragazze partono contratte e intimorite, errori ripetuti, malintesi, nervi a fior di pelle fanno si che perdiamo il set 16 a 25. Mister Mauro Innocenti non perde mai lucidità, richiama le sue ragazze motivandole e rassicurandole e il secondo set recita tutto un altro copione, entriamo in campo determinate e la partita inizia ad essere eccitante. Belli e lunghi scambi di gioco mettono in risalto i valori individuali e di squadra di entrambe le formazioni, ma Pontemediceo è costretto a capitolare, Montelupo vince 19 a 25.

Nel terzo set la squadra di mister Panicucci perde completamente l’orientamento, errori e pianti e perdono il set 25 a 9. Sembrava fatta, ma Pontemediceo ha uno slancio di orgoglio e conduce il terzo set arrivando ad avere un vantaggio di tanti punti sull’avversario, sul 22 a 15 per Pontassieve sembra ormai inevitabile il quinto set, ma Montelupo rimonta e vince 25 a 23 e il palazzetto esplode di gioia e soddisfazione.

Una bella partita con tante belle giocatrici in campo da entrambe le parti, Montelupo ha vinto perché ha saputo farsi forte della sua esperienza, della sua abitudine a vincere, che si sa, in tutti gli sport conta e pesa per il raggiungimento del risultato. Complimenti a tutte le ragazze, a chi hanno pianto di gioia o di delusione, ma a tutte il merito di averci regalato due serate di Volley di alto livello.

Fonte: Ufficio Stampa

 

A proposito dell'autore

Redazione

Sempre pronti a pubblicare le vostre notizie di sport. Scriveteci a redazione@valdelsasportiva.it / 3394914562

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*