Risultati alterni nel primo turno dei campionati di volley. Un punto, al debutto in B1, per la Montesport, mentre la Ghizzani va a segno sul parquet di Capannori. Bene anche Empoli, che supera agevolmente la pratica Bologna.
Ecco, nel dettaglio, com’è andata la giornata d’apertura delle squadre del nostro comprensorio.

Serie B1 femminile
Sia San Giustino – Montesport 3-2 (25-18, 25-16, 19-25, 23-25, 15-12)

Classifica: San Lazzaro 3, Conad Ravenna 3, Orvieto 3, Montale 3, San Giustino 2, Cesena 2, Castelfranco 1, Montesport 1, Cmc Ravenna 0, Reggio Emilia 0, Perugia 0, Bastia 0, Moie 0.

Serie B maschile
Fanton Modena Est – Lupi Estintori Fucecchio 3-0 (25-23, 25-20, 25-17)

Classifica: Arno 3, Modena Est 3, Massa 3, Castelfranco 2, Villadoro 2, Grosseto 2, Modena 1, Pisa 1, Busseto 1, San Martino 0, Lupi Estintori Fucecchio 0, Sassuolo 0.

Serie B2 femminile
Empoli Pallavolo – Idea Volley Bologna 3-0 (25-12, 25-23, 25-19)
Nottolini Capannori – Ghizzani Castelfioretino 1-3 (22-25, 25-18, 21-25, 14-25)

Classifica: Quarrata 3, Empoli 3, Sestese 3, Imola 3, Ghizzani Castelfiorentino 3, Ambra Cavallini Pontedera 2, Pisa 2, Ravenna 1, Forlì 1, Capannori 0, Cecina 0, Carrarese 0, Bologna 0, Riotorto 0.

Serie C maschile, girone B
TecnoAmbiente San Miniato – Volley Prato 1-3 (11-25, 25-15, 20-25, 18-25)

Classifica: Turris Pisa 3, Scandicci 3, Calci 3, Pieve a Nievole 3, Prato 3, Cascina 3, Cecina 2, Livorno 1, Santa Croce 0, TecnoAmbiente San Miniato 0, Pistoia 0, Migliarino 0, Massa 0, Cus Pisa 0.

Serie C femminile, girone A
Ius Arezzo – Conforti gomme Termoplast Certaldo 3-1 (25-21, 25-17, 19-25, 25-19)
Pallavolo Fucecchio – Teamvolley Caldautonomo 3-0 (26-24, 25-13, 31-29)
Campi Bisenzio – Lupi Estintori San Miniato (rinviata)

Classifica: Ariete Prato 3, Fucecchio 3, Rinascita Firenze 3, Cortona 3, Arezzo 3, Bagno a Ripoli 3, Campi Bisenzio 0*, Lupi Estintori San Miniato 0*, Viva Volley Prato 0, Conforti gomme Termoplast Certaldo 0, Liberi e forti Firenze 0, Pontemediceo 0, Vba Firenze 0, Calenzano 0.

Serie D femminile, girone B
Elsasport – Pallavolo Cascina 0-3 (16-25, 21-25, 21-25)

Classifica: Volley Livorno 3, Peccioli 3, Bellaria Pontedera 3, Pisa 3, Ponsacco 3, Cascina 3, Versilia 3, Tomei Livorno 0, Elsasport 0, Piombino 0, Libertas Livorno 0, Massa 0, Elba 0, Cecina 0.

Serie D femminile, girone C
Montelupo Volley – Milleluci Casalguidi 3-0 (25-12, 25-16, 25-12)
Nottolini Capannori – Empoli Pallavolo 3-0 (25-23, 26-24, 25-21)

Classifica: Montelupo 3, Santa Croce 3, Firenze 3, Capannori 3, Pieve a Nievole 3, Barga 3, San Casciano 2, Santa Maria al Pignone 1, Lucca 0, Castelfranco 0, Empoli 0, Pescia 0, Signa 0, Casalguidi 0.

 

I COMMENTI A CURA DELLE SOCIETA’

EMPOLI PALLAVOLO

BUONA LA PRIMA, L’EMPOLI PALLAVOLO LIQUIDA L’IDEA VOLLEY BOLOGNA 3-0 (25/12), (25/23), (25/19).

C’era aspettativa e un po’ di sana tensione per il debutto delle giallonere davanti al pubblico amico, ma il primo impatto è stato positivo, infatti il primo set è scivolato via liscio, tutto fin troppo facile, ma subito il secondo ha riportato le empolesi nel mondo reale, un set combattuto con alti e bassi ma col merito di averlo comunque portato a casa, il terzo più lineare con le ragazze empolesi che hanno prima condotto e poi prevalso chiudendo il match a spese delle bolognesi, che a dispetto di un primo set nel quale hanno subito pesantemente, si sono poi assestate ed hanno lottato difendendo con efficacia e dimostrando vitalità ed orgoglio.

La squadra empolese ha fatto vedere quello che già si sapeva, cioè di essere un buon gruppo, non ancora perfettamente rodato, ma che oltre al 3-0 ha evidenziato qualcosa di assai positivo: segnali da squadra, segnali di unità d’intenti, ebbene questo fa ben sperare per il futuro.

Siamo alla prima e quindi piedini per terra, ma godiamoci il momento e prepariamoci alla prossima trasferta a Lugo di Romagna in provincia di Ravenna, che si preannuncia come gara difficile ed impegnativa.

Empoli Pallavolo: Antonini (6), Pierattini (9), Torrini (16), Cecconi (2), Fidanzi (8), Cavalieri (10), Miccadei, Genova (L1), Bernardini (L2), Forconi, Rinaldi, Donati, Veracini, Giannini.

Allenatore: Alessandro Tagliagambe

Idea Bologna: Tamagnone, Aloisi, Bagnoli, Di Stefano, Miola, Sarego, Conte (L1), Manelotti (L2), Lopez Delgado, Cavina, Mazzini.

Allenatore: Marcello Tedino

ELSASPORT

Serie D

Prima di “addentrarci” nel racconto della prima di campionato serve una piccola descrizione della squadra che affronterà il campionato di serie D nella stagione 2016/2017, squadra non molto modificata rispetto allo scorso anno. Ecco la rosa delle giocatrici confermate: Giorgi Rosita, Lo Fiego Flavia, Mori Adele, Petralli Alice, Lottini Silvia, Ninci Gloria, Sevieri Chiara, Coppola Martina e Maulella Giulia.

Il cambio più consistente riguarda l’allenatore, Marco Dani, passato alla serie C della folgore di San Miniato, viene sostituito da Marc Borghigiani, allenatore di esperienza di provenienza Folgore e che lo scorso anno allenava anche le giovanili del Bientina. A lui il compito di allenare la serie D e l’Under 16 da cui potrà “pescare” giocatrici da inserire pian piano in prima squadra.

Un’altro cambio importante riguarda una delle due palleggiatrici. Scali Martina, dopo tanti anni con noi, ha deciso di appendere le ginocchiere al chiodo e sarà strano vederla in tribuna. Verrà sostituita da Marrucci Cecilia (15/05/93) proveniente dal Castelfiorentino. Si tratta di un gradito ritorno in quanto la ragazza ha già giocato con noi tre anni fa.

L’altro tassello riguarda il libero, Rigatti Rebecca starà via dall’Italia per motivi di studio e verrà sostituita da Irene Bartali (28/01/93) che lo scorso anno giocava nella Casa culturale di Ponte a Egola targata Folgore.

Una “tegola” dell’ultimo minuto è la rinuncia di Dainelli Alessia, arrivata con la squadra già costruita. Questo obbligherà Marc a coinvolgere ancora di più il gruppo dell’under 16 ma essendo lui stesso l’allenatore di quel gruppo sarà uno stimolo in più per far crescere e puntare sulle nostre giovani leve.

Ma veniamo alla 1° partita di campionato

Per il debutto della nuova stagione ci troviamo al PALAGIGLIOLI a giocare contro la Pallavolo Cascina contro la quale abbiamo assistito lo scorso anno a due splendide partite.

Marc Borghigiani si affida a : palleggiatrice Marrucci Cecilia , bande Giorgi Rosita(cap) e Lo Fiego Flavia, centrali Sevieri Chiara e Petralli Alice, opposto Mori Adele, libero Bartali Irene

A disposizione: Maulella Giulia, Coppola Martina, Lottini Silvia, Ninci Gloria, Tani Sara e Saladino Giulia (le ultime due entrambe provenienti dall’under 16).

La partita inizia e subito Cascina prende vantaggio, 3/6, 6/12. Le nostre non sembrano riuscire a contrastare le avversarie, 11/17, che controllano agevolmente il vantaggio accumulato e con 16/25 si portano sullo zero ad uno.

Nel secondo set la squadra sembra reagire ma è sempre Cascina a prendere vantaggio,3/7, 11/15. La squadra dà sempre l’impressione di poter ribaltare il risultato ma in realtà l’efficacia delle avversarie non consente mai di rientrare, 14/20 e chiusura sul 21/25. Zero a due.

Nella terza frazione sono le nostre a portarsi avanti fino al 7/6 poi un break negativo ci riporta sul 7/12. Marc tenta un cambio in regia, Coppola per Marrucci ma seppur la frazione prosegua con continui cambi palla, 14/18, 18/22, a Cascina i punti di vantaggio bastano a controllare la frazione fino alla fine, 21/25 e zero a tre.

Buon arbitraggio della sig. Fibbi Benedetta

Più determinato e consistente il Cascina, sestetto non molto cambiato rispetto allo scorso anno e che dallo scorso anno pare aver migliorato in affiatamento tra le giocatrici. Stasera hanno anche avuto vita facile perchè la nostra squadra non è mai apparsa all’altezza della situazione.

Da parte nostra una serata da dimenticare, di quelle in cui và tutto storto. Certo se la realtà fosse questa la nostra formazione apparrebbe da subito invischiata nella lotta per non retrocedere.

Serve ritrovare al più presto i meccanismi che hanno sempre reso la nostra squadra imbattibile a recuperare palloni, fino a fiaccare l’avversario che non riesce a mettere palla a terra. Cosa che stasera ha fatto egregiamente la squadra avversaria…

Prossimo appuntamento e prima trasferta stagionale Sabato 22/10 alle 21 giochiamo a Massa contro l’ Acq Viviquercioli, squadra neopromossa. Entrambe le squadre sono uscite sconfitte al debutto ed avranno voglia di rivalsa, speriamo in una serata migliore.

Hanno giocato

Per l’Elsasport : allenatore Marc Borghigiani

Palleggiatrice : Marrucci Cecilia

Bande : Giorgi Rosita(cap) e Lo Fiego Flavia

Centrali : Sevieri Chiara e Petralli Alice

Opposto : Mori Adele

Libero : Bartali Irene

Entrate durante la partita : Coppola Martina

Non entrate :Lottini Silvia, Maulella Giulia, Tani Sara, Saladino Giulia e Ninci Gloria

Per la Pallavolo Cascina

Allenatore: Zecchi Cristina

Hanno giocato : Montemerani, Corti, Papeschi, Ricci, Tremolanti, Bassoni e libero Lo Gerfo

Entrate : Biasci e Carli

Non entrata : Orlandi, Baroni e Simoncini

Arbitro Fibbi Benedetta

Parziali

3/6 6/12 11/17 16/25

3/7 11/15 14/20 21/25

7/6 7/12 14/18 18/22 21/25

 

PALLAVOLO I’GIGLIO

http://www.pallavoloigiglio.it/Serie-B2-parte-col-piede-giusto-la-Ghizzani-che-supera-3-1-Nottolini.htm

LUPI ESTINTORI FUCECCHIO

LUPI ESTINTORI FUCECCHIO SCONFITTA PER 3-0

A MODENA EST NONOSTANTE LA BUONA PRESTAZIONE

Si chiude con un 3 a 0 “bugiardo” lo storico esordio della Lupi Estintori Volley Fucecchio in Serie B nazionale, in casa degli “struzzi” della Fanton Modena Est, svoltasi sabato ore 18:30.

Un risultato finale che farebbe subito pensare ad una netta supremazia dei modenesi, ma che in realtà dietro nasconde una partita tiratissima, soprattutto nei primi due set dove Rocchini e compagni, a dispetto delle aspettative, hanno fatto sudare molto più del preventivabile i giocatori rossoneri di Modena Est.

Nel primo set Benvenuti, che non poteva contare ancora su Signorini, manda in campo Acquarone in regia e Rocchini opposto, Andreotti e Lumini schiacciatori, Orsolini e Rinaldi al centro e Pasquetti libero. Dall’altra parte mister Bicego schiera il sei più uno con Astolfi e Bartoli in diagonale, Cassandra e Raimondi martelli, Bonetti e Lodi centrali e Catellani libero.

In palestra fin dai primo scambi si ha subito l’impressione di una partita bella ed emozionante. Le difese da ambo le parti scaldano i giocatori in campo e il pubblico presente, con Pasquetti indubbio protagonista. Nessuna delle due squadre riesce ad allungare sull’altra, grazie ad un Bartoli pungente da una parte ed ad un Lumini non da meno dall’altra.

Il primo vantaggio è modenese (14-11) con Astolfi sempre più leader della partita sia in cabina di regia che dai nove metri. Fucecchio continua a tenere testa e proprio un muro bianconero su Bartoli e una linea difensiva impeccabile fanno allungare i ragazzi di mister Benvenuti sul 22-23. Gli esperti Struzzi però non si scompongono e firmano tre punti consecutivi chiudendo con un primo tempo del centrale Lodi (25-23).

Nel secondo parziale la Lupi Estintori Fucecchio non ne vuole sapere di mollare ed il secondo set parte sull’onda del bel gioco espresso nel primo. Questa volta però il servizio dei rossoneri diventa l’arma in più e la ricezione toscana comincia a vacillare e di conseguenza anche la distribuzione del giovane Acquarone. Rocchini non è nella sua serata migliore ed il gioco fucecchiese diventa prevedibile, rendendo vita facile a Modena Est. I bianconeri non gettano la spugna e riescono a ricucire uno svantaggio di 5 punti portandosi sul 20-19. La rimonta non basta ad Andreotti e soci, infatti due ace di Astolfi portano Modena Est sul 24-19, per poi chiudere sul 25-20 di nuovo con Lodi.

Solito inizio nel terzo set, con Fucecchio ancora combattente punto su punto (8-7 per i bianconeri alla prima sosta tecnica). É ancora l’incisività al servizio degli Struzzi che fa la differenza oltre al contributo in attacco del neo entrato Cordani. Astolfi firma una serie positiva al servizio e Fucecchio si arrende 25-17 dopo quasi due ore di gioco.

Da segnalare, infine, l’ottimo successo della diretta streaming della partita, accessibile dal sito www.volleyfucecchio.it, che ha raggiunto le oltre 30 visualizzazioni in diretta e poi altre 55 visualizzazioni nei due giorni seguenti con la grande novità di quest’anno che è la possibilità di seguire in diretta sulla homepage del sito gli aggiornamenti di punteggio grazie al livescore attivo durante il match. Continuano quindi con grande successo le novità multimediali che permettono a tutti i tifosi e simpatizzanti di poter seguire sempre più da vicino le attività della società, insieme alle pagine Ufficiali Facebook e Twitter .

Buone risposte per Benvenuti e Nuti in questa prima partita di stagione, dove la squadra ha mostrato il giusto atteggiamento mettendo in campo grinta e determinazione, caratteristiche imprescindibili per una squadra che lotta per la salvezza ed è soprattutto la buona prestazione del collettivo che ha fatto felice tutto l’ambiente bianconero dando ottime speranze allo staff tecnico per il proseguimento di campionato.

Sabato prossimo 22 ottobre appuntamento alle ore 21:15 contro Villadoro Modena, tra cui milita l’ex centrale di Trento, Modena e della Nazionale Andrea Sala, per l’esordio casalingo dei bianconeri.

A proposito dell'autore

Filippo Latini

Filippo Latini segue per Valdelsa Sportiva tutto il volley del comprensorio del cuoio e dell'empolese valdelsa

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata


*